energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

60° mostra Chianti di Montespertoli, sapori e cibo dell’eccellenza toscana Breaking news, Turismo

 Firenze – Prende il via oggi, 3 giugno,  la 60esima Mostra del Chianti di Montespertoli, col convegno “L’eccellenza toscana tra marchi e realtà”, organizzato dall’Associazione Produttori Colline Toscane, che tratterà di salute, cibo e ambiente tra i grandi marchi e le realtà di produzioni di nicchia. Saranno presenti istituzioni locali e personalità del mondo della medicina e della ristorazione. L’appuntamento è fissato per le ore 18 in piazza del Popolo a Montespertoli. Successivamente, alle 19, lo spettacolare “Cooking Show” e subito dopo la “Degustazione fuori dagli schemi”.

Domani,  domenica 4 giugno, esplode la grande giornata di street food dalle 10 alle 24 dal titolo “Degustando insieme nel cuore della Toscana” presso il Parco Sonnino (noto anche come parco urbano). Ci sarà il grande ritorno della “Mostra del Bestiame”, con l’esposizione degli animali a cura del Gruppo 900′ (che nel pomeriggio terrà la tradizionale e attesissima sfilata lungo le vie di tutto il paese) e vari allevatori di zona. Il tutto accompagnato anche da canti popolari toscani. Allo street food partecipano le 19 aziende a km zero facenti parte dell’Associazione Produttori Colline Toscane: “La nostra mission – spiega Diego Tomasulo, presidente dell’associazione – è salvaguardare la biodiversità dei prodotti e quindi il nostro territorio. Lavoriamo con materie prime di altissima qualità, grazie alla nostra passione e al rispetto dell’ambiente. Siamo nati proprio a Montespertoli, eravamo all’inizio 5 aziende adesso siamo già 19, situate su più province di tutta la Toscana. Si faranno degustare piatti particolarissimi tra cui gli hamburger con la chianina a km zero, la chiocciola di Petrazzi in umido, panini di grani antichi con salumi artigianali del Chianti e tartufo locale, formaggi pecorini con confetture tutte da scoprire e molto altro ancora”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »