energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

7 giugno Corpus Domini: a Firenze isole floreali per la processione Notizie dalla toscana

Domani 7  giugno, festa del Corpus Domini, l’Arcivescovo di Firenze, Cardinale Giuseppe Betori guiderà  la tradizionale processione con l'Eucarisitia per le strade del centro storico. Quest'anno la processione partirà dalla Cattedrale di Santa Maria del Fiore, per concludersi in Santa Maria Novella. Il programma prevede alle 21 la Messa in Duomo, quindi la processione per le strade di Firenze fino alla Basilica di Santa Maria Novella. La processione dalla Cattedrale  si snoderà per piazza san Giovanni (lato Bigallo), via Roma, via Tosinghi, via del Campidoglio, via dei Vecchietti, Piazza S.Maria Maggiore, via de' Cerretani, via dei Banchi, Piazza Santa Maria Novella e si concluderà con l’ingresso in Santa Maria Novella dove il Cardinale Betori impartirà la benedizione eucaristica.

Lo scorso anno più di 3mila fedeli accompagnarono con le preghiere il Santissimo per le strade della città.  Quest'anno la  novità è l'allestimento floreale realizzato su iniziativa dell'Opera di Santa Maria del Fiore in collaborazione con i fiorai aderenti alla CNA. Le composizioni prevedono al centro cipresso ed olivo, con base composta da gerani rosa e rossi e nel mezzo alloro, il tutto racchiuso con un drappo di iuta.

Personale dell'Opera di Santa Maria del Fiore presterà il servizio di custodia delle isole floreali che è stato possibile allestire grazie ai permessi  concessi dal Comune  di Firenze in particolare modo della Direzione Cultura e della Direzione  Mobilità che  ha  provvisto alla liberazione  da auto e moto delle strade interessate dal passaggio dei fedeli. In coda alla processione  ci saranno  i camion e i muletti dei giardinieri pronti a  liberare  la strada dalle isole floreali subito dopo il passaggio.

Questa solennità non è mai stata trascurata dai fiorentini, nemmeno per motivi serissimi, come intemperie, guerre od assedi.

In tutte le città toscane sedi vescovili, si ripeterà analoga celebrazione, messa e processione, presiedute dal rispettivo Ordinario.

Molte anche le processioni eucaristiche notturne nei piccoli comuni della  regione, spesso curate da apposite e storiche Confraternite ed Associazioni.

Foto: Franco Mariani

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »