energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

8 marzo: panchine rosse nei comuni toscani Notizie dalla toscana

Santa Fiora – Lunedì 8 marzo, nella piazza principale di Santa Fiora, sotto alla Torre dell’Orologio, sarà posizionata una panchina rossa con le mimose, per dire no alla violenza sulle donne, nella giornata internazionale istituita con l’obiettivo di parlare delle conquiste sociali, economiche e politiche raggiunte dalle donne, ma anche delle discriminazioni e delle violenze che purtroppo alcune di esse sono costrette a subire.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Santa Fiora in collaborazione con il Centro commerciale naturale, vedrà la partecipazione dei commercianti che apporranno un fiocco rosso con la mimosa all’ingresso della propria attività.

La panchina rossa, colore del sangue, è il simbolo del posto occupato da una donna che non c’è più, perché è stata portata via dalla violenza. Un vuoto che non può essere dimenticato. La panchina rimarrà sotto alla Torre dell’Orologio di Santa Fiora per un mese.  Chi desidera partecipare all’iniziativa, l’8 marzo, dalle 15 alle 17, può portare un oggetto rosso in piazza Garibaldi.

Cerreto Guidi

Un’iniziativa a Cerreto Guidi con una riflessione in un percorso per ciascuna delle panchine rosse dislocate sul territorio comunale di Cerreto Guidi.

Dovendo evitare manifestazioni per rispettare le limitazioni imposte dalla pandemia, lunedì 8 marzo si terrà una sorta di piccolo percorso delle panchine rosse, simbolo della lotta al femminicidio. Le panchine rosse simboleggiano il cammino percorso e quello, ancora lungo da percorrere, nel contrasto alla violenza di genere.

Sono 4 le panchine rosse collocate nel Comune di Cerreto Guidi, ma sono in programma altri due acquisti, in modo che siano presenti in ogni frazione.

San Piero a Sieve

Presso i giardini pubblici di Via Don Minzoni a San Piero a Sieve sarà collocata una panchina rossa come simbolo della lotta contro la violenza sulle donne. L’iniziativa si pone nella scia di una campagna nazionale a cui hanno aderito migliaia di comuni italiani. Il Comune di Scarperia e San Piero ha approvato in Consiglio Comunale, il 30 novembre scorso a pochi giorni dalla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, con voto favorevole di tutti i consiglieri un ordine del giorno con il quale, nel condannare ogni forma di violenza contro le donne, ha deciso di installare una panchina rossa, di pubblicizzare con ogni mezzo il numero telefonico antiviolenza e di promuovere e sostenere iniziative di sensibilizzazione e divulgazione sul territorio del Comune, anche in collaborazione con le scuole e le associazioni locali, per accrescere la consapevolezza dell’opinione pubblica su questo tragico fenomeno.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »