energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

8 Marzo sciopero globale delle donne Cronaca

Firenze – In contemporanea alle donne di 50 paesi del mondo anche a Firenze le donne scendono in piazza per dire basta alla violenza di genere. Si tratta – afferma un comunicato dell’associazione Non Una Di Meno Firenze  – “di una grande evento di mobilitazione e di Sciopero globale organizzato in occasione della Giornata internazionale della donna”.

In 70 città italiane sono previsti cortei, assemblee, manifestazioni creative. Le donne scenderanno in piazza e per la prima volta incroceranno le braccia interrompendo ogni attività produttiva e riproduttiva:

A Firenze, dalle 10.00 alle 18.00 la mobilitazione sarà concentrata in piazza SS. Annunziata dove si terranno laboratori, dibattiti, performance per porre l’attenzione sui motivi che hanno portato allo sciopero e su molte altre tematiche tra le quali le discriminazioni di genere. Nella piazza confluiranno le lavoratrici della Sanità Pubblica, dell’Ataf, di  Publiacqua e molte altre che aderiscono allo sciopero ed hanno organizzato in questo giorno iniziative di protesta. Inoltre confluiranno studentesse e studenti.

“L’intento è quello di “riappropriarsi” di piazza SS. annunziata, luogo storico importante per le donne, in quanto proprio qui si trovava uno dei consultori più grandi della città, ormai chiuso da due anni”, dice ancora il comunicato. Alle 18.00 è prevista la partenza del corteo da p.za SS. Annunziata, con arrivo in Piazza Santo Spirito. Durante il corteo sono previste performance simboliche di sensibilizzazione davanti a luoghi simbolici. Le donne vestiranno tutte di nero con qualcosa di fucsia fin dalla mattina

Print Friendly, PDF & Email

Translate »