energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La nuova pista elisoccorso di Roccastrada Foto del giorno

Roccastrada GR) –  Inaugurata oggi la nuova piazzola per l’elisoccorso a Roccastrada. Il sindaco Francesco Limatola: “Grazie alla sinergia con la Asl 9, oggi la comunità del nostro territorio è più sicura”

È stata inaugurata questo pomeriggio, alla presenza delle autorità locali e dei vertici della Asl 9, la piazzola per l’elisoccorso di Roccastrada. Salgono così a 11 le elisuperfici della rete del 118, operative sul territorio provinciale, potenziando ulteriormente i collegamenti per l’emergenza tra la costa, l’entroterra collinare e l’ospedale di Grosseto, la struttura di riferimento provinciale.

“Grazie alla sinergia tra Comune e alla Asl 9, oggi il territorio di Roccastrada è più vicino ai presidi ospedalieri – ha commentato Francesco Limatola, sindaco del Comune di Roccastrada – e la nostra comunità è più sicura. Questa struttura potenzia il servizio di soccorso e permette una rapidità di intervento tale da garantire efficacia contro le emergenze.”

Il Comune ha individuato come sito più idoneo ed efficace per ospitare la nuova base, in località Campo ai noci, nell’area degli impianti sportivi, vicino allo stadio comunale, su un terreno di proprietà del Comune, il cui diritto di superficie è stato ceduto alla Asl. Realizzata con un investimento della Asl di 220 mila euro, la piazzola è abilitata all’atterraggio diurno, ma predisposta per essere abilitata, se occorre, anche a quello notturno.

Alle quattro piazzole attive nel 2009 (Grosseto, Casteldelpiano, Giglio e Giannutri), infatti, se ne sono aggiunte, in cinque anni, altre sei: Follonica, Orbetello, Massa Marittima, Monterotondo, Pitigliano e Civitella Paganico. Oltre a quella inaugurata oggi e alla piazzola dalla Protezione civile ad Arcidosso, in località Aiuole. Il piano che la Direzione aziendale ha presentato all’esecutivo della Conferenza dei sindaci nel 2010, prevede di arrivare a 19 elisuperfici, con la realizzazione di quella di Roccalbegna, Manciano Montieri, Cinigiano e Castell’Azzara (i cui progetti sono stati predisposti e presentati agli Enti competenti) Marina di Grosseto, Punta Ala e Monte Argentario.

Foto Comune di Roccastrada

Print Friendly, PDF & Email

Translate »