energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

9 milioni di euro dalla Provincia di Pisa contro l’erosione Notizie dalla toscana

Un piano da 9 milioni di euro contro l'erosione costiera e' stato presentato dalla Provincia con i lavori che inizieranno a settembre e finiranno nel 2016. ''Contro l'erosione del litorale pisano – ha spiegato l'assessore all'ambiente Valter Picchi – abbiamo pianificato una serie di nuove azioni dislocando i finanziamenti gia' assegnati, che ammontano a 9 milioni di euro anche se, contro le dinamiche in atto nel clima, abbiamo fatto richiesta alla Regione di un supplemento di finanziamento''. I lavori urgenti sono quelli per il ripristino delle scogliere difensive antistanti l'abitato di Marina di Pisa immediatamente a sud della foce dell'Arno. In quella zona il libeccio e le ondate del dicembre scorso, fino a 3.70 metri, al frangimento, hanno fatto collassare le dighe foranee, in alcuni punti, dai loro 3 metri, in condizioni normali, fino a 50 centimetri sul livello del mare. ''La Provincia – ha aggiunto Picchi – ha disposto un intervento urgente da 750 mila euro da avviarsi a fine settembre e durera' circa 4 mesi e puntera' a prevenire i pericoli di eventuali bufere invernali''. In particolare, su circa 400 metri di scogliera, sara' ripristinata omogeneamente la misura dei 3 metri sulla superficie acquea e sara' rinforzata la struttura della barriera, con lato esterno in massi da 3 a 7 tonnellate ciascuno.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »