energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Favole e stagioni nella campagna toscana

Firenze – Donne, uomini, pettirossi, grilli,  gatti, cavalli, buoi  sono tra i protagonisti di “Favole di campagna”, un delizioso libro di Ermanno Detti, illustrato da Roberto Innocenti, pubblicato da Gallucci.

Dodici favole, una per ogni mese dell’anno, tutte ambientate nella campagna toscana,  dove antichi fienili, mattoncini di cotto, vecchie lampade in ferro, portoni in legno, fiori colorati, cipressi, Madonnine, animali, ricostruiscono l’atmosfera di altri tempi  e raccontano, attraverso piccoli dettagli e fioriture, anche il trascorrere delle stagioni.

A Gennaio facciamo conoscenza con un simpatico corvo che aiuta un viandante a ritrovare la strada, a febbraio seguiamo le avventure di un buttero che finisce in prigione per errore; a marzo scopriamo l’amore di due pettirossi che adottano un cuculo; ad aprile ascoltiamo un vecchio cavallo che racconta la sua vita a un grillo; a maggio leggiamo come un maggiolino prepotente ed ignorante venga mangiato da un rospo; a giugno si racconta la guerra tra grilli e lucciole; a luglio una lumaca propone a una tartaruga di fare una gara; ad agosto un fantasma spaventa i giochi di due fratelli; a settembre un grillo scrittore ci rivela come si scrive una favola; a ottobre partecipiamo alle avventure della gallina intelligente di Evelina; a novembre un gatto feroce cambia il suo carattere e forse diventa buono; a dicembre, infine, arrivano un asino ed un bue ed è di nuovo Natale (“Se Gesù è Gesù, non può nascere solo una volta e in un solo luogo. Per questo insisto e ti dico che questa notte è davvero Natale”- dice il bue all’asino).

Roberto Innocenti è uno tra i più grandi illustratori al mondo, unico disegnatore italiano ad aver vinto il Premio Internazionale Ibby Andersen.

Ermanno Detti è giornalista, saggista, scrittore, autore di tantissimi libri per ragazzi, e direttore della rivista “Il Pepeverde”, dedicata alle letture e letterature per ragazzi. “Favole di campagna” , un libro “speciale” da regalare o regalarsi perché infonde nei lettori, bambini e adulti, una rara sensazione di serenità, saggezza e forza

Print Friendly, PDF & Email
Translate »