energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Torna “Maggio di Libri”, con un’edizione ricchissima di eventi

Ce n’è per tutti i gusti nella sesta edizione di “Maggio di Libri”, la rassegna dedicata ai libri e alla promozione della lettura organizzata dal Comune di Sesto Fiorentino che per oltre un mese, a partire dal 2 maggio, coinvolgerà la città nei tantissimi appuntamenti in programma. “La grande quantità di incontri e presentazioni – ha spiegato il sindaco Gianni Gianassi- è il segno non solo dell’impegno che abbiamo messo nell’ideazione del programma, ma anche della grande attenzione per la rassegna che coinvolge ogni anno tante associazioni e realtà del territorio sul tema della promozione della lettura. Dei 117 eventi in cartellone – ha proseguito il sindaco Gianassi -, 31 sono le iniziative a cura del Comune di Sesto Fiorentino, 8 quelle promosse dall’amministrazione in collaborazione con altre associazioni, 30 gli eventi curati esclusivamente dalle associazioni e ben 48 gli appuntamenti promossi all’interno delle scuole”. Nel programma spiccano l’incontro con lo scrittore Tiziano Scarpa che sarà ospite della classica sfida letteraria fra gli studenti degli istituti superiori  “Cacciatori di testi” al cinema Grotta il 9 maggio alle 21.30, l’incontro con il direttore di Maggio Danza Francesco Ventriglia il 9 maggio alle 17 al Centro Berti, quello con lo scrittore Gavino Ledda alla Biblioteca Ragionieri il 10 maggio alle 17. Miguel Gotor  presenterà il suo libro sul Memoriale di Aldo Moro il 18 maggio alle 17.30 alla Biblioteca Ragionieri e sempre qui si terranno la presentazione del libro dell’ex parlamentare Raniero La Valle “Quel nostro Novecento” il 3 maggio alle 17.30, l’incontro sulla “Politica e violenza di massa nel Novecento” a cura del Forum per i problemi della pace e della guerra dell’Università di Firenze il 22 maggio alle 21.15 e l’iniziativa “Sul crinale della storia. A confronto con Ernesto Balducci 20 anni dopo”, il 19 maggio alle 11. Evento di chiusura del programma: “Bloomsday 2012”, la presentazione della nuova traduzione dell’Ulisse di J.Joyce con il traduttore Enrico Terrinoni e il filosofo Giulio Gorello (16 giugno alle 11 – biblioteca Ragionieri).

Non mancano le iniziative dedicate ai più piccoli e ai ragazzi con la rassegna “Illustrissimi libri” che ospiterà in biblioteca alcuni tra i più importanti illustratori dei volumi amati dai bambini (primo incontro il 5 maggio con Daniele Nannini) e la notte bianca in biblioteca “E per tetto un cielo di libri”, (all’interno del Liberfest) il 1 giugno a partire dalle 22, con incontri e reading letterari all’interno della struttura di Doccia. Sempre alla biblioteca E. Ragionieri, che per il secondo anno si conferma la sede principale di "Maggio di Libri", la mostra “Corbelli, fiaschi e parapioggia” in collaborazione con il Museo Richard Ginori, il Museo della paglia di Signa e il Museo Carmagnini (inaugurazione il 2 maggio alle 18) e gli incontri del Knitcaffè  a partire dal 9 maggio.

Tornano infine anche quest’anno le “Cene d’autore”, il percorso tra gusto e letteratura, all’interno dei circoli Arci (il 17, 24 e 31 maggio alle 20.30) promosse dalla Società per la Biblioteca Circolante e dedicate a Umberto Eco, il gusto del crimine alla Dublino di Joyce e la rassegna cinematografica, sempre a cura della Società per la Biblioteca Circolante, al cinema Grotta, che quest’anno approfondirà l’opera di Stanley Kubrick (14,22 e 29 maggio alle 20.45). "Maggio di Libri" avrà anche uno spazio dedicato alla musica con la rassegna “ InCanto” a cura dell’Istituto De Martino. Infine tantissime le iniziative nelle scuole, ben 48, fra mostre, laboratori, letture.
Il programma completo della rassegna sarà disponibile sul sito del Comune di Sesto Fiorentino e su quello della Biblioteca Ragionieri.

Print Friendly, PDF & Email
Translate »