energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ballando con le stelle 2012: la squadra è pronta

Avrà inizio stasera, sabato 7 gennaio, l’ottava edizione di Ballando con le stelle, quest’anno caratterizzata dalla presenza di calciatori: ben tre in campo, anzi in pista, tutti ormai ex che si dedicano ad altro: Marco Delvecchio, ex Roma e Inter ora allenatore delle giovanili dell’Inter e commentatore televisivo per Sky, Christian Vieri e l’intramontabile Gianni Rivera, già “ballerino per una notte” nel 2009.
Il connubio tra danza e sport si conferma e si rafforza in questa edizione, articolata in dieci puntate, anche per la partecipazione fra i “ballerini per una notte” della chiacchierata coppia Filippo Magnini e Federica Pellegrini e, sembra, anche di Oscar Pistorius, il noto campione paralimpico di corsa.
La squadra 2012, quanto a composizione, ripropone comunque uno schema ormai collaudato: accanto agli sportivi un gruppetto di nomi famosi ed un altro di giovani non noti ma belli, siano uomini o donne. Fra i famosi spiccano Sergio Assisi, Lucrezia Lante della Rovere, e Alex belli, uno dei protagonisti del serial televisivo Centovetrine e la cantante Anna Tatangelo. Belli e sconosciuti, o quasi, Ariadna Romero, protagonista dell’ultimo film di Pieraccioni, Claudia Andreatti, ex Miss Italia ed oggi annunciatrice di RaiUno e Ria Antoniou, Miss Grecia 2008. Come ogni anno ci sarà anche un giornalista, stavolta Stefano Campagna del Tg1, ad avvicendare Barbara Capponi concorrente 2011.
Questo il cast definitivo:

Alex Belli e Samanta Togni
Andres Gil e Anastasia Kuzmina

Anna Tatangelo e Stefano Di Filippo 

Ariadna Romero e Mirko Sciolan
Christian “Bobo” Vieri e Natalia Titova
Claudia Andreatti e Samuel Peron
Gianni Rivera e Yulia Musikhina
Lucrezia Lante della Rovere e Simone Di Pasquale

Marco Delvecchio e Sara Di Vaira

Ria Antoniou e Raimondo Todaro

Sergio Assisi e Ekaterina Vaganova 

Stefano Campagna e Natalia Maidiuk.

Novità sarà la possibilità di seguire il programma anche sui social: Milly Carlucci cinguetterà su Twitter ed è già attiva una pagina anche su Facebook. Ma nuova è anche l’introduzione, a partire dalla quinta puntata, di “Ballando con te”, una gara nella gara tra coppie formate da persone comuni appassionate di ballo.
Molto discussi sono stati i compensi richiesti dai vip che, bocciati in un primo momento dal Cda della Rai, sono stati poi ricontrattati, pur rimanendo, sembra, altissimi.
Pare che Gianni Rivera riceverà 400.000 euro, a fronte dei 480.000 richiesti, così come Sergio Assisi, Vieri circa 630mila, Lucrezia Lante della Rovere 260mila. Molto meno per Delvecchio, circa 140mila euro, e 110mila per Anna Tatangelo.
Tantissimi i commenti negativi sulle cifre, che rimangono comunque astronomiche, mentre gli interessati si affannano a spiegare a giornali e televisioni che ad una certa età è bello rimettersi in gioco, proporre a se stessi dei cambiamenti e che il ballo è comunque uno sport, non una cosa futile.
La giuria, come sempre sotto l’egida di Carolyn Smith, sarà composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni, mentre non è stato sostituito Lamberto Sposini. Anche le modalità di votazione rimangono invariate, affidate al doppio giudizio della giuria in studio e del televoto. 
Più interessante il parterre dei maestri, tutti professionisti di ottimo livello, con quattro new entries: i latinisti Kuzmina, Sciolan, Vaganova, Maidiuk. Riconfermati i ballerini storici, con il ritorno, dopo la maternità, di Sara Di Vaira e Natalia Titova, assenti dal programma nel 2011.
Sicuramente i ballerini professionisti dovranno, come sempre, calibrare le loro prestazioni su quelle dei concorrenti, ma per un jive di Stefano Di Filippo vale la pena, anche quest’anno, di guardare Ballando con le stelle.

Print Friendly, PDF & Email
Translate »