energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cango e la democrazia del corpo

Parte stasera l’ultimo progetto di Virgilio Sieni: spettacoli, incontri, visioni e pratiche in un percorso nel cuore del gesto, della danza, delle arti.
Artigiani, danzatori, donne, madri e figli, coppie di anziani, giovani e giovanissimi in una straordinaria esplorazione sulla memoria e la trasmissione del gesto che, travalicando identità e generazioni, crea un’inedita mappa di azioni e sentimenti. Tenerissimo-Agorà, Visitazioni/Trittico, Madrigale/Dittico: un’umanità che affonda poeticamente nell’intimità del gesto.
Cango accoglie, inoltre, un focus sulle ultime produzioni della Compagnia Virgilio Sieni che stanno raccogliendo consensi in contesti nazionali e internazionali: Pinocchio leggermente diverso, interpretato da un danzatore non vedente, consegna una inedita collezione sulla luce individuandola nell’ascolto, nel gesto del silenzio; il nuovo allestimento del De Anima: corpi che emergono dal vuoto, arlecchini picassiani, giochi di amici, in un’atmosfera sospesa e rarefatta; la ripresa di Sonate Bach_di fronte al dolore degli altri, undici coreografie intrise di suggestioni pittoriche e dedicate ad altrettanti conflitti recenti; la nuova creazione Esercizi di primavera, che ha recentemente debuttato a Reggio Emilia, è dedicata alle comunità in via di estinzione ed esplora la ritualità del corpo che si prepara al cambiamento.
Infine, incontri sull’arte contemporanea con direttori di importanti centri d’arte italiani (Fondazione Sandretto Re Rebaudengo/Torino; Museo MADRE/Napoli; Galleria Continua/San Gimignano); una mostra di disegni su Pinocchio di Gerardo Cammarota, il quale conduce anche un laboratorio di pittura, colore e figura per bambini; un ciclo di lezioni e incontri sul movimento e sulla danza con danzatori, critici e studiosi.
Attraverso un ciclo di spettacoli, incontri, residenze e pratiche, La democrazia del corpo affronta il tema del corpo come viatico di trasmissione e sospensione. 150 giorni nel cuore del gesto e della danza; un viaggio che si schiude al frequentatore come pratica in cui è possibile condividere l’apertura verso le altre arti.
Per la prima volta a Cango quattro produzioni della Compagnia e tre progetti specifici dell’Accademia sull’arte del gesto che intendono comporre un’unica visione organica.
La democrazia del corpo vuol mostrare al pubblico percorsi di visione pensati come un cammino alla ricerca del gesto; laboratorio aperto che elabora un trittico di relazioni e risonanze tra Firenze, Marsiglia e Riga.
Il progetto per Marseille-Provence Capitale Europea della Cultura 2013 ha visto la partecipazione di oltre 160 interpreti dell’Accademia sull’arte del gesto, provenienti da diversi luoghi del bacino del Mediterraneo: donne e uomini di tutte le età sono stati protagonisti di tre Agorà dislocate in altrettanti luoghi simbolici della città di Marsiglia. La Compagnia Virgilio Sieni e l’Accademia sull’arte del gesto realizzeranno a Riga Capitale Europea della Cultura 2014 una creazione con la partecipazione dei cori della città.
La risonanza di questi percorsi si raccoglierà ne La democrazia del corpo, dove sarà possibile osservare e verificare i frutti di un processo dilatato nel tempo, lasciando emergere un “mandala” di pratiche ed esperienze.
Gli spettacoli Tenerissimo, Visitazioni e Madrigale – a cura dell’Accademia sull’arte del gesto – si svolgeranno in uno spazio reso aperto attraverso l’utilizzo delle tre sale di CANGO, dove le varie creazioni saranno adiacenti l’una all’altra, elaborando una forma di risonanza, sottovoce, che mostrerà un’umanità che poeticamente abita il corpo: Butterfly Corner, compagnia che nasce dal progetto Cerbiatti del nostro futuro rivolto a giovanissimi danzatori tra i 10 e i 14 anni, proporrà tre lavori sul tempo e la forza dell’adolescenza.
Quartetti di donne realizzeranno delle danze in forma di adagio, esaltando il senso della lentezza come densità dello sguardo e della vicinanza. Madri e figli creeranno delle coreografie sulla ricerca di una tattilità nascosta. Daniel e Chris (Angola e Camerun) esporranno il frutto triennale di una ricerca sul corpo e la voce. Artigiani rammenteranno la vicinanza della danza alla manualità e la bellezza della postura nel suo farsi con l’opera.
La presenza di giovanissimi e anziani insieme, lascerà che la danza smargini nell’indefinito del tempo, costruendo memoria e trasmissione attraverso una coreografia di dettagli sospesi. Piccoli gesti respirati e meditati creeranno la radura dell’incontro tra generazioni distanti.
In questa elaborazione del dettaglio verso la bellezza della persona, La democrazia del corpo si presenta non tanto come una rassegna, quanto come spazio di verifiche e sguardi, relegando alla visione il primo passo verso l’ascolto del corpo.
La Compagnia Virgilio Sieni proporrà quattro produzioni: Pinocchio leggermente diverso, interpretato da Giuseppe Comuniello, un danzatore non vedente. La ripresa del De Anima, lavoro sull’anima nel suo declinarsi verso le aperture della malinconia e della pittura; nuovo allestimento in previsione delle repliche a Cannes, Liegi e Milano. Sonate Bach, un percorso in undici danze che sono altrettanti momenti di sospensione in memoria delle tragedie. Esercizi di primavera, la nuova produzione che apre lo sguardo su una comunità di danzatori aggrappata con le unghie alla ritualità del corpo, dedicata alle comunità in via di estinzione.
La democrazia del corpo proporrà inoltre tre incontri, coinvolgendo direttori di centri d’arte contemporanea che ci parleranno dello spazio vitale dell’artista e dei loro progetti.
Verranno offerte delle lezioni e degli incontri sul movimento e la danza, che serviranno al pubblico per addentrarsi ancora di più nella consapevolezza del corpo.
Durante la fase di sviluppo del progetto, inizieranno le consultazioni per partecipare alle pratiche dell’Accademia sull’arte del gesto, invitando anziani, giovanissimi, famiglie, danzatori, artigiani e tutti quegli individui che desidereranno esserci.

CANGO Cantieri Goldonetta, Via Santa Maria 25, Firenze
INFO e PRENOTAZIONI:  tel. 055 2337681/ 055 2280525  – progetti@sienidanza.it  –  cango@sienidanza.it  –  www.cango.fi.it

Print Friendly, PDF & Email
Translate »