CaNoNi InVeRsI, rassegna della danza contemporanea | StampToscana
after festival reggio emilia
logo stamptoscana
badzar
after festival reggio emilia
badzar

CaNoNi InVeRsI, rassegna della danza contemporanea

Arezzo – Compagnie di danza e ballerini emergenti si esibiscono sul palco del teatro Mecenate per la prima edizione di CaNoNi InVeRsI. La rassegna, in programma domenica 20 maggio, prenderà il via alle 15.30 e proporrà un pomeriggio dedicato alla rappresentazione di creazioni coreografiche sulle più recenti evoluzioni della danza tra contemporaneo e modern, riunendo ad Arezzo decine di allievi e di allieve di scuole da ogni zona d’Italia.

Organizzato dall’associazione culturale Progetti per la Danza in collaborazione con la Light On Art, CaNoNi InVeRsI è un’iniziativa unica nel suo genere che si pone l’obiettivo di sviluppare gli stili maggiormente innovativi del balletto e di fornire un’importante vetrina per far emergere i suoi talenti.

L’iniziativa, aperta all’intera cittadinanza, si aprirà con l’evento “Short Time” che proporrà uno spettacolo strutturato attraverso le esibizioni di compagnie e di ballerini già affermati o che stanno entrando nel mondo del professionismo coreutico che, selezionati direttamente dalla Progetti per la Danza, lasceranno a bocca aperta per i loro lavori caratterizzati da energia e originalità. Terminato questo primo momento scatterà il vero e proprio CaNoNi InVeRsI che vedrà per protagonisti scuole e gruppi emergenti provenienti da tutta Italia che saranno impegnati sul palco per dar vita ad un incalzante susseguirsi di coreografie, con le migliori che riceveranno menzioni e riconoscimenti.

«Gli allievi e le allieve di compagnie da tutta la penisola – spiega Anna Pagano, presidente della Progetti per la Danza, – potranno vivere con la rassegna del teatro Mecenate una giornata di confronto e di crescita, nella doppia veste di spettatori e di protagonisti: prima, infatti, ammireranno le coreografie di artisti già affermati, mentre successivamente spetterà a loro il compito di provare ad emergere e a mostrare il loro talento. La manifestazione è alla prima edizione ma ha già riscosso notevole entusiasmo, dunque l’obiettivo è di farne un appuntamento fisso per rendere Arezzo un punto di riferimento anche per la danza nelle sue accezioni più moderne».

CaNoNi InVeRsI rappresenterà l’ultimo appuntamento della Progetti per la Danza prima della sesta edizione di InDanza&InArte che, dal 9 al 19 luglio, porterà in città maestri e coreografi di livello internazionale per un campus di alta formazione coreutica. L’evento proporrà dieci giorni ricchi di lezioni, di audizioni e di spettacoli tenuti da professionisti come Rafael Avnikjan dell’Opera di Vienna, orientati a favorire lo studio e l’approfondimento di tutti gli stili di danza, dal classico all’hip-hop. «InDanza&InArte – aggiunge Pagano, – è il nostro appuntamento di maggior prestigio, permettendo a ballerini di ogni età di ritrovarsi ad Arezzo per vivere un campus che metterà a loro disposizione ventuno dei maggiori docenti del panorama internazionale, favorendo un’imperdibile occasione di studio e formazione».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »