energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Danza Cieca con Virgilio Sieni e Giuseppe Comuniello

Firenze – A Cango Virgilio Sieni e il danzatore non vedente Giuseppe Comuniello sono protagonisti di DANZA CIECA, un duetto sulla tattilità che trasforma il corpo in un atlante inesauribile di luoghi democratici. La performance si fonda sullo spazio aptico tra i due interpreti e sull’energia creata intorno a loro dai movimenti. L’aura, una sorta di alone intorno alla persona, raccoglie in sé l’essenza dell’individuo, trasmette all’esterno la sua potenza e scaturisce da un continuo trasmettere e travasare, portare via e rinnovare. La coreografia è di Virgilio Sieni, anche interprete insieme a Giuseppe Comuniello, su musica elettronica dal vivo di Spartaco Cortesi.

Precedono lo spettacolo Danza cieca una Lezione sul gesto aperta a tutti e condotta da Virgilio Sieni (venerdì e sabato ore 20.00), un Laboratorio sulla tattilità rivolto a bambini tra i 7 e gli 11 anni condotto da Delfina Stella (domenica ore 15.30) e la creazione site specific Haptikos, ideazione e coreografia di Virgilio Sieni, interpreti i danzatori partecipanti al percorso di creazione (domenica ore 17.00).

In Danza cieca Virgilio Sieni e il danzatore non vedente Giuseppe Comuniello sono protagonisti di un duetto sulla tattilità, con musica elettronica dal vivo di Spartaco Cortesi.

L’ascolto, la tenuità, lo spazio, il gioco e il rito, la potenza dell’attesa, l’incrinatura della materia quale fonte inesauribile di gesti, le parti oscure del movimento, il bagliore nel dettaglio, l’apertura dello sguardo, l’accoglienza dell’amico: posture e avvicinamenti che trasformano il corpo in un atlante inesauribile di luoghi democratici.

  • venerdì 27 e sabato 28 dicembre ore 21.00domenica 29 dicembre ore 17.00 


Danza cieca 

coreografia Virgilio Sieni

interpretazione Virgilio Sieni e Giuseppe Comuniello

musica dal vivo Spartaco Cortesi (elettronica)

produzione Fondazione Matera-Basilicata 2019, Compagnia Virgilio Sieni

Print Friendly, PDF & Email
Translate »