energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La top ten dei video per le danze standard


La lettura di testi, pensiamo a Il ballo da sala di Alex Moore, caposaldo della tecnica delle danze standard, presenta comunque aspetti positivi e gradevoli, che in seguito avremo modo di discutere.
Ma il video è un’altra cosa, perché è affascinante vedere grandi ballerini che eseguono alla perfezione passi e figure facendoci sperare o sognare di poterli in qualche modo emulare, e perché c’è comunque qualche cosa, anche piccola, che possiamo apprendere e trasferire nelle nostre danze.
I grandi ballerini sono per gli appassionati e dilettanti come i migliori calciatori per i tifosi di calcio: ne studiano i movimenti, i passaggi, gli abiti, il trucco e le espressioni, illudendosi di poterli in qualche modo imitare. Non sempre ci riescono, anzi quasi mai, ma rimangono comunque un obiettivo che stimola al miglioramento.
Fra i video didattici, quelli cioè realizzati appositamente per mostrare ed esemplificare figure e passi, rimando per il basic valzer ad un filmato in cui un  giovanissimo Mirko Gozzoli con Alessia Betti scandisce addirittura il tempo.
Sempre della coppia Gozzoli/Betti segnalo invece un video in cui sono contenuti, in successione, valzer inglese, quick step, valzer viennese, tango, slow fox. Anche in questo caso si tratta di figure semplici,  eseguite però con una tecnica eccellente, a conferma della teoria che è molto meglio saper fare bene poche e semplici figure piuttosto che nell’eseguirne mediocremente una dozzina.
Ancora per gli standard, il celebre Marcus Hilton in coppia con la moglie Karen in valzer inglese, slow fox, quick step e tango, ed un loro showdance di valzer viennese sulle note di Chim Chim Cher-ee di Dick Van Dyke.
Per rimanere stupiti, visto l’altissimo livello artistico, un esempio di showdance in cui Mirko Gozzoli e la sua attuale ballerina, Edita Daniute, interpretano un valzer inglese ed uno in cui Luca Baricchi e Loraine Barry eseguono un meraviglioso slow fox.

Nella foto Marcus e Karen Hilton, dal sito: http://www.mkhilton.co.uk

 

Print Friendly, PDF & Email
Translate »