energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Omaggio a Marika Besobrasova

Monegasca di origini russe, a lungo alla direzione dell’Académie  de danse Princesse Grace di Montecarlo, allieva di Egorova, Sedova e Gsovsly, Marika Besobrasova è stata a sua volta mentore di grandi artisti come Rudolf Nureyev.
In suo onore danzeranno domenica 8 aprile alle ore 21 sul palcoscenico del Teatro della Pergola famosi ballerini accomunati dall’essere stati  allievi della celebre artista e insegnante di danza scomparsa nel 2010, o, in pochi casi, semplicemente suoi grandi ammiratori. Tutti hanno accolto con entusiasmo l’invito a ritrovasi insieme a danzare nell’Hommage a Marika Besobrasova fatto dalla  Fondazione Marika Besobrasova che, sorta nel 2010, ha come scopo la valorizzazione e la tutela del programma di insegnamento della celebre ballerina, la trasmissione dei suoi metodi didattici  e tecnico-artistico, l’attuazione e la promozione di ogni iniziativa diretta alla formazione professionale di danzatori professionisti e degli insegnanti di danza classica.
Jozef_Varga2.jpgGiungeranno

 dallo Stuttgart Ballet la stella polacca Filip Barankiewicz e la meravigliosa Maria Eichwald interprete, tra l’altro, di un indimenticabile Onegin con Roberto Bolle e coreografia di John Cranko al Teatro della Scala. Dal Royal Ballet di Londra arriverà l’esperienza e la bellezza del primo ballerino  David Makhateli. E ancora, Valerio Mangianti del Ballet du Capitole Toulouse, Jozef  Varga étoile dell’Het National Ballet di Amsterdam ed i solisti Takafumi Watanabe, Maki Matsuoka, Bartlomiej Dybowski, Juliette Thelin, Saya Okubo, Francesco Vecchione, Luca Vetere. Tutti allievi dell’estro e dal talento di Marika Besobrasova presso l’Académie  de danse Princesse Grace di Montecarlo.


Interessante e ricco il programma a cominciare dal famosissimo Tchaikovsky Pas de deux ideato nel 1960 da George Balanchine per Violette Verdy e Conrad Ludlow e di cui la Balanchine Foundation ha concesso l’esecuzione. A seguire coreografie tratte dai repertori di Petipa, Vamos, Lavronsky, Cranko, Coralli e Perrot, de Rochemond. Saranno inoltre proiettati estratti del film Mémoires en mouvement, Le Regard di Jean François Santoni e John Vasseur.


Il gala internazionale sarà preceduto, nel pomeriggio, dalla sessione 2012 degli esami di danza classica di diverse scuole europee, tutte affiliate alla Associazione internazionale danza classica Marika Bresobrasova, a cui il pubblico  potrà assistere con ingresso libero.
Per info: Tel 055.3830961 – marikabesobrasovafoundation@gmail.com.


Nelle foto: David Makhateli e Jozef Varga

 

Print Friendly, PDF & Email
Translate »