energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

PORTRAIT, performance di danza contemporanea

Sospeso nel tempo, nell'istante di uno scatto fotografico, immobile e pur così pregno di potenziali dinamiche, questo portrait, questo ritratto diventa luogo e tempo da cui scaturiscono individualità, complicità, conflittualità, bisogni, frustrazioni e progetti, come in una tavolozza dove i colori mutano e si trasformano una volta messi a contatto e miscelati ad altri.
Portrait è un lavoro di gruppo che vede coinvolti giovani artisti che si sono formati presso lo Studio Compagnia Simona Bucci, corso di alta formazione professionale, con la direzione artistica e pedagogica di Simona Bucci, riconosciuto dalla Nikolais-Louis Foundation for Dance di New York.
Il lavoro è stato pensato per poter essere rappresentato in spazi non convenzionali rispondendo ad una sentita esigenza, da parte degli artisti coinvolti nel progetto, di poter essere più a contatto con chi, per le più varie e complesse ragioni individuali, culturali e sociali, non frequenta i teatri.
Studio Compagnia Simona Bucci, con la direzione artistica e pedagogica di Simona Bucci, è un progetto rivolto a danzatori con una formazione in danza di livello avanzato, interessati a sviluppare una conoscenza specifica della Tecnica Nikolais/Louis.
La peculiarità di questo progetto è quella di concentrarsi attorno ad una specifica tecnica che per sua natura e vocazione, mira a sviluppare un sistema che vada a stimolare le potenzialità creative, espressive, tecniche, artistiche, uniche e personali di ogni singolo danzatore-allievo.
La Tecnica Nikolais/Louis creata dal Maestro Alwin Nikolais con la collaborazione del compagno d’arte e di vita Murray Louis trova le sue origini a partire dalla formazione di Nikolais stesso e dalle sue esperienze professionali e personali.
Il progetto di formazione ha rappresentato, per i partecipanti, una occasione d’indagine e di crescita, un luogo dove si è potuto coltivare il dubbio più che la certezza; dubbio inteso come atto del porsi domande trovando, di volta in volta, risposte personali, il più possibile libere da preconcetti, abitudini e condizionamenti di stile.
Alwin Nikolais, proprio per il desiderio di creare un metodo pedagogico che aiutasse l’artista-danzatore in questo processo, ha creato una tecnica di danza fondata su principi teorici invece che su specifiche codificazioni di stile.
Alwin Nikolais, caposcuola della danza moderna americana, trova le sue origini artistico-pedagogiche nella tradizione della danza tedesca di R. Laban e M. Wigman attraverso la figura di Hanya Holm, assistente della Wigman trapiantata a New York sin dagli anni ’30.
Simona Bucci già danzatrice solista della Alwin Nikolais Dance Company, Coordinatrice dell’Accademia Isola Danza La Biennale di Venezia, già assistente di Carolyn Carlson, direttore artistico della Compagnia Simona Bucci e responsabile pedagogico per la Nikolais/Louis Foundation for Dance, New York.

Alle ore 20.45     CAMPIONATI EUROPEI DI CALCIO 2012 Semifinali (In Piazza e in Galleria)

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it | www.lemurate.it | (39) 055 2346872

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »