energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

RAI vs Mediaset: stop a Baila!

E così si pone fine ad una querelle che ha tenuto occupati giornali e blog durante gli ultimi due mesi.
Va detto che se la Carlucci, che aveva presentato una richiesta di fermo cautelativo per plagio nei confronti della trasmissione di Mediaset, si è dimostrata fermissima nei suoi propositi, Barbara D’Urso non è stata da meno.
Nel corso di Pomeriggio cinque ha presentato i concorrenti ballerini, certa della messa in onda del programma, prevista per oggi, nonostante che alla Carlucci si fosse aggiunta nella querela la Bbc, proprietaria del format da cui è tratto Ballando con le stelle.
La D’Urso ha anche definito le caratteristiche di Baila!: protagonisti avrebbero dovuto essere i VIP per aiutare però i NIP a vincere: ballerini dilettanti ma talentuosi che per vivere fanno altri lavori. Tra loro un termoidraulico, un agente immobiliare, un ingegnere, un agricoltore e un infermiere.
Fra i noti era stata data per certa la partecipazione di Martina Colombari, Marcella Bella, Costantino Vitagliano, Luca Marin, Marianna De Micheli, Max Laudadio, Kristian Ghedina, Elisabetta Gregoraci, mentre in giuria doveva siedere Al Bano.
Ad alimentare le polemiche un’altra questione: varie testate giornalistiche si sono accorte che i NIP sono iscritti alle federazioni sportive e, in alcuni casi sono anche tecnici federali, quindi, pur non essendo dei professionisti, ballano a livello agonistico.
I nominativi dei ballerini in effetti lasciano un po’ perplessi: Rossella Canuti, Giancarlo Salvati, Jessica Intravaia, Carlo Valerio Aloja, Valentina Tocci, Daniele Beraldi, Maria Grazia Mastroianni Greta Piccioli e Stefano Tarzia.
Aspettiamo la contromossa di Mediaset che certo non subirà un importante danno di immagine ed economico senza reagire.

Foto dal sito https://www.facebook.com/photo.php?fbid=51146893915&set=pu.51146838915&type=1&theater

Print Friendly, PDF & Email
Translate »