energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“The artist” stravince agli Oscar: boom di iscrizioni nelle scuole di tip tap

Il film rivelazione dell'84esima edizione degli Academy Awards è The artist. Il film muto e in bianco e nero francese, che già aveva ottenuto numerosi riconoscimenti come tre Golden Globe, sette BAFTA e sei César, ha vinto ben cinque Oscar: miglior film, regia, attore protagonista, colonna sonora e costumi.
Il presidente Nicolas Sarkozy, durante un'intervista radiofonica, ha dichiarato che il trionfo del film testimonia la vitalità del cinema francese, sottolineando che parte del successo è dovuto anche alla sua politica che favorisce l'industria cinematografica.
La Francia nel frattempo impazzisce per il tip tap e corre nelle scuole di ballo. Dominique Bengasini, presidente della Federazione Francese di Danza Jazz (FFDJ-IDO) che rappresenta i professionisti del tip tap, ha raccontato al quotidiano Le Figaro che la campagna mediatica ha contribuito notevolmente a promuovere questo ballo, con conseguenti benefici professionali, tanto che nella sua scuola di Lione deve far fronte ad un notevole aumento delle iscrizioni. Stessa tendenza a Parigi, il maestro Herve Le Goff conferma il successo degli stage di tip tap.

Fred_Astaire-Gene_Kelly_thumb.jpgBengasini prosegue dicendo che ogni volta che la televisione trasmette i famigerati film degli anni '50, con protagonisti Fred Astaire e Gene Kelly, le persone interessate al tip tap aumentano. Non solo i nostalgici, ma sempre più spesso i giovani, e anche gli artisti, come Savion Glover negli Usa, associano questa disciplina a danze moderne come l'hip-hop, aggiunge Alain Piga, coreografo e maestro di ballo a Saint-Etienne. Probabilmente alcune scuole cercheranno di trarre subito il massimo profitto dall'attuale tendenza, proponendo stage e lezioni per principianti, anche se altri maestri sono più prudenti. Marion Sandner, insegnante parigina, suggerisce di aspettare prima di valutare la durata dell'effetto del film The artist: molto spesso l'iscrizione ai corsi è annuale e comincia a settembre e per quel periodo l'entusiasmo forse potrebbe essere scemato. Tanto più che imparare il tip tap non è facile. Jean Dujardin e Berenice Bejo, protagonisti del film, hanno lavorato per mesi con Fabien Ruiz prima di realizzare la loro performance, e alle difficoltà tecniche della disciplina si aggiungono i costi, certamente non alla portata di tutti: 400 euro in media per le scarpe, 15 euro per un'ora di corso collettivo, 45-50 euro per un corso privato.

Print Friendly, PDF & Email
Translate »