energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Universo artedanza, a Pistoia classica e contemporanea di qualità

Un punto di riferimento per il pubblico toscano che cerca la danza di qualità. E’ ”Universo artedanza Pistoia”, giunto quest’anno alla settima edizione, in scena al teatro Manzoni dal 3 dicembre al 31 marzo dell’anno prossimo, grazie all’Associazione ArteDanza Pistoia, in collaborazione con Associazione Teatrale Pistoiese e con il patrocinio del Comune e della Provincia di Pistoia. Nel cartellone un programma di spettacoli e manifestazioni dedicate alla danza per valorizzazione repertori della classica e contemporanea italiani ed europei, con uno sguardo ai grandi professionisti e alle giovani compagnie emergenti.
GLI SPETTACOLI

Il cartellone del Festival presenta in apertura  sabato 3 dicembre 2011, alle 21, un gala di danza con un parterre di artisti, tra cui spiccano personalità d’importanza internazionale, come i due ballerini della Scala di Milano Matteo Gavazzi e Serena Sarnataro (con il Passo a due dei contadini dal balletto Giselle e con una coreografia contemporanea del coreografo scaligero Gianluca Schiavone), dall’Armenia i due ballerini guest internazionali Sargis Galstyan e Marine Galstyan, già presenti al Gala dell’anno scorso, in cui riscossero un personale successo, presenti in questa edizione con il brano El Lioròn. 
A seguire cinque compagnie toscane di grande livello che muovono la danza nella nostra regione con grande professionalità e dinamismo, contribuendo ad elevarne il livello: Centro Arte Danza Junior, Kyméia Compagnia Danza, Maktub Noir, Opus Ballet Giovani, Compagnia Gabriella Secchi. Potremo ammirare in prima assoluta Caravan danzata da Opus Ballet Giovani, coreografia di Loris Petrillo; Gabriella Secchi che ci offre, con la sua nuova compagnia, il brano If con musiche dal vivo (percussioni e clarinetto) firmate da Giovanni Vai. Da segnalare la coreografa Angela Placanica, entrata quest’anno molto ‘virtuosamente’ nel panorama della danza fiorentina, che firmerà due coreografie, una per il Centro Arte Danza Junior (In a Hurry) e l’altra, Prospettive, nata dall’idea e dalla collaborazione coreografica di Genni Cortigiani, che firma anche la regia.
Infine Crazy Light Moon, coreografata dal geniale Pietro Pireddu e ballata dalla sua compagnia Maktub Noir ed Ensamble, coreografata da Maria Rosaria Di Sessa per il Centro Arte Danza Junior, che presenta anche Up di Martina Barbi. Mauro Astolfi con la sua compagnia Spellbound Junior Ensemble presenterà Dissolve; chiude la scaletta dei coreografi toscani, Valerio Bellini, con un solo,  tratto dallo studio del suo ultimo lavoro, Incubo.
In programma anche la coreografia vincitrice del premio della critica, assegnato durante il 1° International Choreographic Competition di Milano Danza Expo 2011.
Appuntamento di grande prestigio domenica 26 febbraio, alle 17, con il grande ritorno a Pistoia di MaggioDanza, il Corpo di Ballo del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, diretto da Francesco Ventriglia. Con i suoi artisti, stelle di oggi e del domani, MaggioDanza presenterà una serata di gala fedele alla tradizione pur attraverso la contemporaneità, dedicata alla bellezza, con i capolavori più rappresentativi della compagnia. Un’occasione preziosa per ammirare un repertorio estremamente variegato di opere prime e brani che non hanno epoca. Grande Danza, sinonimo di eleganza, forza e raffinatezza che rende omaggio a grandi compositori, coreografi, interpreti come Angelin Preljocaj e Andonis Foniadakis.
La conclusione di Universo ArteDanza Festival, sabato 31 marzo alle 21, è affidata alla messa in scena dell’opera-dramma-coreografia a porte chiuse dall’opera teatrale di Jean Paul Sartre, a cura della Compagnia Incontroverso, nuovo gruppo emergente nato da una fusione tra cultura teatrale italiana ed armena, composto da giovani e preparati performer. Protagonisti, Marine Galstyan, che firma anche la regia, Sergis Galstyan e Francesca Nerozzi. Lo spettacolo è prodotto dall’Associazione ArteDanza Pistoia; il laboratorio Scena&Tecnica dell’Associazione Teatrale Pistoiese curerà la realizzazione delle scenografie.
I WORKSHOP E GLI STAGE

Al programma artistico si affianca anche quello formativo in un calendario di stage e workshops che si terranno presso la sede del Centro Arte Danza (Via Molina di Gora, 4 – Pistoia, zona Via Dalmazia). Direttamente dall’Accademia del teatro alla Scala di Milano, per la danza classica e contemporanea, sabato 3 e domenica 4  dicembre stage di danza con Emanuela Tagliavia e Loreta Alexandrescu, mentre sabato 25 e domenica 26 febbraio workshop con Francesco Ventriglia, direttore di MaggioDanza.  Programma e schede d’iscrizione sono disponibili su www.centroartedanza.it. Per informazioni contattare il Centro Arte Danza 0573/904553  info@centroartedanza.it.
INFO E  PREVENDITE
I biglietti e gli abbonamenti per gli spettacoli del Festival sono in vendita presso la biglietteria del teatro Manzoni (0573/991609 – 27112) nei consueti orari di apertura: dal martedì al giovedì 16/19, venerdì e sabato 11/13 e 16/19. Sono previste anche riduzioni per le scuole di danza.

Print Friendly, PDF & Email
Translate »