energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“I Messaggeri del Mare” e le nuotate di solidarietà

Isola d’Elba – “Il mare ci insegna e noi impariamo, nuotando. Ore di movimenti sincronizzati e fluidi immersi nel blu, per lasciarci alle spalle, miglio dopo miglio, ciò che è superfluo e pesante. Fino a fonderci e incontrare dentro di noi la calma, la sensazione di meraviglia”.

Così Pierluigi Costa e Lionel Cardin, i fondatori dell’Associazione “I Messaggeri del Mare”, una originale associazione che si propone di sensibilizzare tutti noi e, in particolare, i giovani, sull’importanza di rispettare, salvaguardare e amare l’ambiente, la Natura e il mare.

 

 

Chiessi 3

Pierluigi Costa vive a Chiessi, un piccolo, suggestivo paesino dell’Elba occidentale, Lionel Cardin, invece, è francese ma vive, da alcuni anni, a Portoferraio, all’Elba. Tra di loro è nata una forte intesa perchè condividono una grande passione per il mare. Nuotano per lunghe distanze in tutte le stagioni per portare all’attenzione del pubblico e dei media i problemi legati alla difesa dell’ambiente. Lunghe distanze fatte in ogni stagione. Si allenano regolarmente ogni giorno dell’anno.

Lionel e Pierluigi compiono le loro traversate sia in estate che in inverno, ed anche in condizioni climatiche estreme Tra le loro nuotate più importanti ricordiamo, solo per citarne alcune, la circumnavigazione di Montecristo a nuoto, la traversata Corsica- Elba (da Bastia a Chiessi) e il tratto marino che separa l’Isola di Pianosa dall’Elba.

Chiessi 2

L’avventura dei “Messaggeri del Mare” è iniziata nel 2007 come un hobby, ma oggi questa passione li porta a vivere un contatto profondo con la natura e a diffondere questa loro passione. “Nuotare a lungo- raccontano- ci spinge ad una reale consapevolezza e a una umiltà estrema verso quelle che sono le vere energie che esistono in natura”. Ogni giorno dell’anno, e specialmente in inverno, Lionel e Pierluigi nuotano senza muta in mare aperto, a volte mezz’ora, a volte un’ora. In estate, invece, nuotano almeno 3 ore al giorno. Questo esercizio continuo è indispensabile per allenare il corpo all’acqua salata e costituisce la base per affrontare le lunghe traversate.

Pierluigi Costa e Lionel Cardin non si impegnano solo nelle imprese sportive. “Nuotiamo- precisano- anche per portare avanti, insieme agli amici che ci sostengono e sponsorizzano, cause di giustizia e di equità sociale e per comunicare la nostra esperienza ai ragazzi, nelle scuole, e condividere con loro gli insegnamenti del mare. Il nostro impegno a incontrare i ragazzi in tutta Europa è il contributo che, come Messaggeri, vogliamo dare perché diventino adulti più equilibrati, responsabili e felici”.

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Translate »