energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dura la vita di una blogger bambina

Buongiorno comuni esseri umani, voi pensate che scrivere sul giornale sia meraviglioso, che tu blogger possa scrivere quel ti pare, e diventerai  famoso. Mi dispiace dirvelo ma…

Il nostro “direttore” (mia zia, strano che siamo parenti visto che io sono bellissima e ho gli occhi verdi e mia zia invece è brutta e ha gli occhi marroni) ci fa un mazzo di pomodori così (tornando alle verdure di cui ha scritto il mio amico Martì in Minestroni di parole).

Ad esempio io e Martì non possiamo mica scrivere: Mucca pazza in giro per la Toscana, chiudersi nelle giacche al più presto! ossia scrivere quello che ci pare.  Assolutamente no! Dobbiamo scegliere argomenti interessanti, seguire tutte le regole di battitura, rileggere e correggere, non usare i nomi di gente che conosciamo, se no la gente con cattive intenzioni ci rifila un pomodoro, direbbe Martì.

A  parte  gli scherzi, non è così facile come credete, piccoli babbani, pensare sempre a nuovi argomenti, correggere i testi, sopportare i rimbrotti della “direttrice”…

Un saluto con molti denti, rododendri (ovvero fan) di Kids

P.s

Se scrivete qualche commento e magari tirate fuori qualche tema da trattare mi fate un gran piacere….

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »