energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Principini e principesse, roba da pazzi

Nonostante i nostri genitori cerchino in qualche modo di farci diventare dei principini e principesse sono proprio loro a far azionare i nostri più oscuri pensieri di tigrotti psicotici con istinto omicida (per dirla alla Calvin e Hobs). Infatti, chi è che ci ha fatto leggere tutte le apparenti storie felici, dove in verità succedono cose terribili, come ad esempio, “La bella e la bestia” in cui la bestia non è altro che un serial killer, o come in “Cenerentola”, dove una bella ragazza viene schiavizzata dalla sua matrigna e viene insultata e offesa dalla mattina alla sera dalle sue sorellastre. O ancora in “Bambi” dove appena alle prime scene si rimane traumatizzati dalla morte di mamma cervo e che un po’ più avanti c’è un terribile incendio nella foresta dove muoiono un sacco di animali.

Con questo discorso non voglio dire che i nostri genitori vogliono crescere dei pazzi, ma non possono neanche dire che noi siamo fissati con i giochini elettronici (che per altro io odio), dove devi sparare agli altri per divertirti. Oltretutto non mi sembra molto normale che una ragazza si possa innamorare  di un rospo, però i gusti sono gusti e io rispetto quelli degli altri. E poi quei poveri rospi, che vi hanno fatto di male per trasformarli tutti in orribili principi azzurri vestiti in tiro da capo a piedi con abiti di dubbio gusto.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »