energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Der Kommissar, Falco (1982)

Che anno il 1982 per la Repubblica federale di Germania. Finiva la coalizione social – liberale di Helmut Schmidt e cominciava il lungo regno dell’altro Helmut, quel Kohl che avrebbe (con grande buon senso) fatto tesoro della Ost-Politik di Willy Brandt e pilotato la riunificazione della Germania insieme all’altrettanto saggio Mikhail Gorbaciov.

Ma quando Schmidt, il 17 settembre di quell’anno, sciolse la coalizione prendendo atto del “tradimento” del suo ministro degli Esteri Hans Dietrich Genscher nulla era ancora scritto, neppure la successiva vittoria della CDU al voto di sfiducia costruttiva previsto dalla legge fondamentale tedesca del 1949.  Agli osservatori che ebbero la ventura di trovarsi a Bonn in quegli anni, tuttavia, diventava sempre più evidente che la Germania stava uscendo dai sensi di colpa, dalla nostalgie e dai crimini di una generazione e stava riprendendo il ruolo in Europa che gli spettava. La stampa di tutto il mondo aveva smesso di parlare solo di ex nazisti e di terrorismo della Rote Arme Fraktion e cominciava a interessarsi  di un mondo culturale e  sociale che stava cambiando, complice l’immigrazione e quel richiamo continuo ai messaggi migliori della sua letteratura, dei suoi pensatori, dei suoi artisti. Anche nella musica rock i tedeschi dissero la loro parola che fu apprezzata e sviluppata in tutto il mondo. Nel 1980 nacquero gli Einstürzende Neubauten, band di Berlino Ovest  che utilizzava strumenti ideati e costruiti da loro con attrezzi e rottami industriali. Prima di loro i Kraftwerk erano partiti dalle teorie di Karl Heinz Stockhausen e la scuola di Darmstadt per sviluppare una musica elettronica originale, che ha influenzato la musica pop degli ultimi decenni del secolo. Questa sperimentazione trovò nel 1982 un hit di livello internazionale, oggetto tuttora di culto da parte degli appassionati: Der Kommissar, cantata da Falco, all’anagrafe Johann (Hans) Hölzel, nato a Vienna. Der Kommissar è stata in testa alle classifiche di molti paesi europei ed è segnalata come la prima canzone in lingua tedesca entrata nelle classifiche degli Stati Uniti. La storia rappresenta l’eterno contrasto fra la gioia di vivere con tutti i suoi dolori e le sue felicità e l’ordine imposto dalla società con le sue regole  e coloro che le devono fare applicare Dreh’ dich nicht um, schau, schau, der Kommissar geht um! Er wird dich anschau’n und du weißt warum. Die Lebenslust bringt dich um. Alles klar, Herr Kommissar?” Non ti voltare, guarda, il commissario sta andando in giro. Lui ti osserverà e tu sai perché. Il gusto della vita ti uccide. Tutto  a posto, Signor commissario? Er hat die Kraft und wir sind klein und dumm. Und dieser Frust macht uns stumm.Lui ha la forza e noi siamo piccoli e stupidi e questo ci rende muti.

 

Print Friendly, PDF & Email
Translate »