energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Die Moritat von Mackie Messer, Kurt Weill (1928)

Die Moritat in tedesco è la canzone cantata da un cantastorie che, utilizzando cartelloni disegnati a colori, racconta di un delitto efferato o comunque di una sciagura. A noi basta tradurre con “la cantata di Mackie Messer”, ma l’originale tedesco ne sottolinea ancora di più il carattere popolare.

E’ bene ricordarlo perché la coppia Bertolt Brecht  – Kurt Weill ha inventato il musical colto di sinistra e l’Opera da tre soldi, di cui la canzone è prologo e conclusione, è iscritta di diritto nel grande pop di tutti i tempi.  Che cosa distingue un musical “mainstream” da uno di sinistra? La risposta è abbastanza semplice: un certo didascalismo, cioè il fatto che da una storia si trae una morale sul male maggiore inteso come sfruttamento dell’uomo sull’uomo, sulla violenza e la corruzione come strumento per l’arricchimento personale a danno della comunità degli uomini liberi. Ma in  Brecht – Weill questo didascalismo non va a danno della godibilità e piacevolezza della rappresentazione.  Anzi, questa  procede con tale “straniamento”, distacco e ironia, che il messaggio che l’autore vuole lanciare in realtà è come un seme che germoglia nella coscienza dello spettatore che si è divertito di fronte a ciò che solo all’inizio gli è apparso un apologo “altro” da lui e dalla sua ordinata vita borghese. Per questo L’Opera da tre soldi, rappresentata a Berlino nel 1928, nel momento in cui pareva che la Repubblica di Weimar stesse consolidandosi e ritrovare il suo benessere dopo la grave crisi seguita alla sconfitta nella prima guerra mondiale, ebbe un enorme successo e fu seguita da mille repliche.

Macheath, Mackie Messer,  è il più famoso criminale di Londra ed è il protagonista dell’opera nella quale non c’è alcuna differenza fra persone rispettabili, mendicanti e criminali, perché il denaro rende tutti uguali: Zuerst kommt das Fressen, und dann Kommt die Moral, prima viene la pappatoria e poi la morale, dice uno dei protagonisti.  Un malvolente suocero, strozzino di professione, vorrebbe vederlo finire i suoi giorni sulla forca. Ci riesce quasi in un susseguirsi di episodi, sorprese, colpi di scena che coinvolgono gli spettatori.

In Italia L’Opera da tre soldi ebbe un interprete eccezionale in Giorgio Strehler che realizzò un’edizione memorabile. Mentre la veritiera storia di Mackie Messer , tradotta in inglese nel 1954 con il titolo Mack the Knife è diventata una hit internazionale contata fra gli altri da Louis Armostrong, Ella Fitzgerald, The Doors. In Italia l’hanno fatta conoscere Domenico Modugno e soprattutto Milva, la cantante più brechtiana della nostra musica leggera.

Die Moritat von Mackie Messer (Ute Lemper)

Die Moritat von Mackie Messer (MIlva)

Und der Haifisch, der hat Zähne
Und die trägt er im Gesicht
Und MacHeath, der hat ein Messer
Doch das Messer sieht man nicht

An ‘nem schönen blauen Sonntag
Liegt ein toter Mann am Strand
Und ein Mensch geht um die Ecke,
Den man Mackie Messer nennt

Und Schmul Meier bleibt verschwunden
Und so mancher reiche Mann
Und sein Geld hat Mackie Messer
Dem man nichts beweisen kann

Jenny Towler ward gefunden
Mit ‘nem Messer in der Brust
Und am Kai geht Mackie Messer,
Der von allem nichts gewußt

Und die minderjährige Witwe
Deren Namen jeder weiß
Wachte auf und war geschändet
Mackie welches war dein Preis?

Refrain
Und die einen sind im Dunkeln
Und die anderen sind im Licht
Doch man sieht nur die im Lichte
Die im Dunklen sieht man nicht

Doch man sieht nur die im Lichte
Die im Dunklen sieht man nicht

Testo tradotto in italiano
Quanti denti ha il pescecane
e a ciascun li fa veder,
e Macheath lui ci ha un coltello
ma chi mai lo può saper?

In un bel mattino azzurro
giace un morto sullo Strand
e qualcuno svolta in fretta.
Ha per nome: Mackie Messer.

E Schmul Maier un dì sparisce
e tanti altri ricchi al par.
Mackie ha in tasca i suoi denari,
ma nessun lo può provar.

Jenny Towler l’han trovata
un coltel ficcato in cuor.
Mackie Messer va a passeggio,
non gl’importa di saper.

E l’incendio dove un vecchio
con sei piccoli perì.
Nella folla c’è anche Mackie, che
è per caso giunto lì.

E la giovin vedovella
il cui nome ognun sa dir
agguantata appena sveglia
Mackie, come andò a finir?
tradotto dall’inglese da Elisabeth Hauptmann

 

Print Friendly, PDF & Email
Translate »