energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Happy Easter, Fred Astaire (1948)

La Guerra è ormai alle spalle e tutti in Europa pensano solo a ricostruire rovine fisiche e morali. Che cosa c’era di meglio nel 1948 di un allegro musical americano con il divo indiscusso della show dance e dei sogni d’amore e felicità? Fred Astaire stavolta è accompagnato da Judy Garland, stella ormai affermata del cinema holliwoodiano che otto anni prima aveva conquistato l’Oscar a 18 anni per il Mago di Oz (1939), quello di Over The Rainbow.

Diretto da Charles Walters, il titolo originale del film è  Easter Parade (Sfilata di Pasqua), ma i distributori italiani preferirono il più romantico “Ti amavo senza saperlo”  per continuare nella serie dei sogni alla Liala rappresentata dai film di Fred. Eccone una serie: “Voglio danzare con te”, “Non sei mai stata così bella”, “Cerco il mio amore” e così via.

La storia è molto semplice: Don Hewes un ballerino affermato viene piantato, per amore e per ambizione,  dalla sua partner  Nadine Hale (Ann Miller) e, per dimostrarle che non aveva bisogno di lei, e che dunque il vero leader della coppia è lui, decide di prendersi la prima ragazzina che incontra per insegnarle il mestiere. Fortuna vuole che questa ragazzina, Hannah Brown, sia Judy Garland, uno dei più multiformi talenti (attrice, cantante, ballerina) dello spettacolo americano, e madre di un’altra grande star di Hollywood, Liza Minnelli.

Ma questo ovviamente il maturo Don non può saperlo, salvo poi, dopo una serie di schermaglie amorose più o meno comiche, danzare con lei uno dei più popolari duetti del cinema leggero:  Couple of Swells, il ballo di due barboni che sarà imitato dagli showpeople di tutto il mondo.

Nella  miscela esplosiva di questa pellicola, tuttavia, fanno la parte del leone le musiche di Irvin Berlin, uno dei più grandi e prolifici compositori americani, Oscar 1942 per la migliore canzone, il celeberrimo White Christmas portato al successo da Bing Crosby. Berlin aveva composto le musiche per i più popolari film di Fred e Ginger Rogers, Il Cappello a Cilindro” e “Seguendo la Flotta”.

Auguri a tutti i lettori con Happy Easter, buona Pasqua, il brano con cui comincia il film.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Translate »