energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Night And Day, Frank Sinatra (1961)

I grandi compositori del musical americano hanno consegnato all’umanità alcune canzoni immortali come Night and Day , gioiello di Cole Porter. La lanciò per primo Fred Astaire, ma Frank “the Voice” Sinatra l’ha messa lì dove doveva stare: nel patrimonio mondiale della cultura popolare.

Porter inserì Night And Day nel suo primo musical di successo Gay Divorce (1932) dai cui Fred trasse il film dallo stesso titolo nel 1934. Il titolo della canzone, invece, fu anche quello del film dedicato al compositore del 1946. Subito dopo se ne impadronì il signore e padrone della musica americana, Francis Albert Sinatra che la registrò almeno cinque volte, rilanciandola definitivamente nell’album Sinatra & Strings. Tanti altri cantanti hanno fornito versioni altrettanto belle del brano, come Ella Fitzgerald e Ringo Starr (Sentimental Journey, primo suo disco da solista, del 1970), ma chi è un appassionato di questo genere, la ricorda con il timbro e l’interpretazione di Frank.  La ragione di tutto ciò non è solo il suo grande talento, ma anche una delle più incredibilmente lunghe carriere artistiche della storia dello spettacolo. Sinatra ha cantato per 63 anni. Il suo ultimo concerto è del 1995, tre anni prima della sua morte avvenuta a Los Angeles a 83anni. Ha cantato più di 2.200 canzoni, registrato 60 album di canzoni inedite, girato più di 50 film, venduto più di 600  milioni di dischi, vinto due premi Oscar e una lista di altri premi internazionali che sarebbe troppo lungo e noioso pubblicare (leggetela su Wikipedia). Uno come lui non poteva certo non avere un peso anche nella politica americana. Anzi i presidenti suoi amici curavano i rapporti con una star che poteva anche condizionare il voto degli elettore.
C’era da domandarsi come mai ancora nessuno abbia pensato di girare una storia della sua vita, finché non è arrivata la notizia che Martin Scorsese sta lavorando a un progetto che tuttavia trova molte difficoltà per le condizioni che pone la famiglia Sinatra, a cominciare dall’interprete principale: Scorsese  vorrebbe Di Caprio, i Sinatra invece Clooney.  Sta di fatto che due generazioni sono cresciute sentendolo cantare o guardando i suoi film: una al cinema e l’altra in televisione. Accanto a Night and Day, le grandi canzoni di Sinatra, quelle con le quali ha scalato le classifiche di vendita sono Strangers In The Night, Somethin’ Stupid e My Way.

Night And Day 

Night And Day (1957)

Night and day
You are the one
Only you beneath the moon and under the sun
Whether near to me or far
It’s no matter, darling, where you are

I think of you
night and day

Day and night
Why is it so
That this longing for you follows wherever I go
In the roarin’ traffic’s boom
In the silence of my lonely room
I think of you
Day and night

Night and day
Under the hide of me
There’s an oh such a hungry yearnin’ burnin’ inside of me
And its torment won’t be through
‘Til you let me spend my life making love to you
Day and night
Night and day

Night and day
You are one
Only you ‘neath the moon or under the sun
Whether near to me or far
It’s no matter, baby, where you are
I think of you
Day and night

Night and day
Why is it so
That this longing for you follows wherever I go
In the roarin’ traffic’s boom
In the silence of my lonely room
I think of you
Day and night

Night and day
Under the height of me
There’s an oh such a hungry yearnin’ burnin’ inside of me
And its torment won’t be through
‘Til you let me spend life making love to you
Day and night
Night and day

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Translate »