energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Quando, Quando, Quando, Tony Renis (1962)

“Quando” è una delle parole italiane che conoscono gli americani come volare, pizza, sole e  amore. Merito della canzone di Tony Renis che ha avuto un successo enorme negli States e moltissime cover di interpreti americani. L’ultima è quella di Michael Bublè.

Presentato al Festival di Sanremo del 1962, il brano era stato composto da Alberto Testa per le parole e da Tony Renis per la musica. Un ritmo di bossa nova facilmente orecchiabile apprezzato dai giovani non aveva alcuna possibilità di successo in un Festival ancora azzimato e legato al “belcanto” degli anni 40 e 50. Ma, come è avvenuto per molte altre canzoni che incontravano il gusto e la sensibilità dei nuovi tempo, anche Quando Quando Quando cominciò un decollo che l’ha portata a volare per sempre nell’empireo degli evergreen. Del resto fa parte della storia dell’umanità che ci voglia un po’ di tempo prima che avvenga un mutamento visibile fra le abiturdini e le idee del passato e quelle che portano dentro gli esponenti delle nuove generazioni.

Tony Renis (pseudonimo di Elio Cesari) enfant prodige milanese, ha avuto appunto la fortuna di inventarsi una canzone diventata hit mondiale all’inizio della carriera. Ne ha composte anche altre di grande successo come Quando dico che ti amo, o l’eccezionale brano cantato da Mina Grande Grande Grande (ancora una parola ripetuta tre volte nel titolo), ma Quando Quando Quando ha permesso all’artista, diventato anche produttore disocgrafico, una carriera di successo negli Stati Uniti. In  Italia Renis ha fatto tutto e ottenuto tutti i riconoscimenti possibili dal direttore artistico di Sanremo, all’Ambasciatore della canzone italiana. E il successo ha continuato a stargli accanto grazie all’amicizia e al sodalizio con Andrea Bocelli con il quale produce album stravenduti in tutto il mondo.

 

 

 

Quando Quando Quando (MIchael  Bublè)

Dimmi quando tu verrai
dimmi quando… quando… quando…
l’anno, il giorno e l’ora in cui
forse tu mi bacerai…

Ogni istante attenderò,
fino a quando… quando… quando…
d’improvviso ti vedrò
sorridente accanto a me!

Se vuoi dirmi di sì
devi dirlo perché
non ha senso per me
la mia vita senza te…

Dimmi quando tu verrai,
dimmi quando… quando… quando…
e baciandomi dirai,
“Non ci lasceremo mai!”

Print Friendly, PDF & Email
Translate »