energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Vamos A La Playa, I Righeira (1983)

Per anni ci siamo legati a un granello di sabbia (Nico Fidenco), abbiamo scritto t’amo sulla sabbia (Franco I e Franco IV), siamo andati con le pinne, il fucile e gli occhiali (Edoardo Vianello) sulla stessa spiaggia, stesso mare (Piero Focaccia) assaporando il sapore di sale (Gino Paoli).

Poi, improvvisamente, ci siamo accorti che le canzoni dell’estate parlano spagnolo. Sarà stata la globalizzazione oppure semplicemente la fine di un certo provincialismo italiano disposto a guardare solo l’ombelico (tra i due pezzi  del bikini), in ogni caso Vamos A La Playa ha segnato una svolta. E con orgoglio tutto nazionale dobbiamo dire che la svolta non viene dal Sudamerica o dall’Andalusia, ma da due giovanotti italiani: Stefano Rota e Stefano Righi, più noti come I Righeira. I due ebbero l’intuizione di rilanciare il genere estivo utilizzando la lingua spagnola e nel 1983 lanciarono “Vamos A La Playa”, che ebbe un successo enorme non solo in Italia, ma anche all’estero. Due anni dopo con “L’Estate Sta Finendo” tornarono all’italiano con successo, ma “la bomba estallo”, la bomba esplose come dice la canzone e da quel momento la colonna sonora dell’estate ha parlato spesso la lingua di Cervantes (esempi: Macarena, 1996; Aserejé, 2006). In un certo senso la canzone era anche profetica. Tre anni dopo  “el viento radioactivo” ha soffiato da Chernobyl  anche sull’Italia e ci si pensava eccome quando in quel maggio 1986 facevamo le prime passeggiate sulla spiaggia, “todos con sombrero”.

http://www.youtube.com/watch?v=vfTkwiC-U9E

foto: http://memorygravedigger.wordpress.com/tag/righeira/

 

vamos a la playa oh oh oh oh oh
vamos a la playa
la bomba estallo’
las radiocenes tostan
y matizan de azul
vamos a la playa oh oh oh oh oh
vamos a la playa
todos con sombrero
el viento radioactivo
despeina los cabellos
vamos a la playa oh oh oh oh oh
vamos a la playa
al fin el mar es limpio
no mas peces reeiondos
sin agua fluorescente

Andiamo alla spiaggia

Andiamo alla spiaggia, oh oh oh oh oh
Andiamo alla spiaggia
La bomba è esplosa
Le Radiazioni bruciano
E dipingono di blu
Andiamo alla spiaggia, oh oh oh oh oh
Andiamo alla spiaggia
Tutti col sombrero
Il vento radioattivo
Spettina i capelli
Andiamo alla spiaggia, oh oh oh oh oh
Andiamo alla spiaggia
Alla fine il mare è pulito
Niente più pesce puzzolente
Ma acqua fluorescente
Andiamo alla spiaggia, oh o
h

Print Friendly, PDF & Email
Translate »