energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

A bordo dei traghetti di Toremar arrivano gli ispettori regionali Cronaca

Finora il numero verde della Regione Toscana per la segnalazione dei reclami relativi al trasporto pubblico regionale era attivo solo per gli utenti di bus e treni. Ora, invece, anche gli utenti dei traghetti dell’Arcipelago toscano potranno segnalare eventuali disservizi contattando il numero telefonico 800 570530, o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica numeroverdetpl@regione.toscana.it. «Vogliamo che gli standard qualitativi fissati nel contratto di servizio tra Regione e Toremar siano rispettati – ha spiegato l’assessore regionale al Trasporti, Luca Ceccobao – e che le condizioni di viaggio migliorino sempre di più. L’impiego degli ispettori sarà una garanzia ulteriore nei confronti degli utenti e un valido strumento per tenere alto il livello di attenzione sui collegamenti marittimi soprattutto adesso che, con l’approssimarsi della stagione estiva, i passeggeri sono destinati a crescere».
Dopo corsi di formazione specifici, gli ispettori regionali entrano dunque in azione anche sui traghetti Toremar e compiranno controlli a campione sui collegamenti marittimi dell’Arcipelago toscano. Come accade ormai da anni sui treni, gli ispettori regionali controlleranno la puntualità, la pulizia a bordo dei traghetti, gli standard di accoglienza, la manutenzione degli arredi, il funzionamento degli impianti, l’informazione e la comunicazione (sia a bordo che a terra), il rispetto delle normative per l’accesso dei diversamente abili, la climatizzazione ed il funzionamento delle biglietterie. Il monitoraggio degli ispettori regionali rientra nel contratto di servizio stipulato fra Toremar e Regione ed ha la finalità, per l’ente pubblico toscano, di verificare il rispetto degli standard di qualità fissati in sede di sottoscrizione dell’accordo dal gestore del servizio.

Foto: www.regione.toscana.it
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »