energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A breve verrà tagliato l’albero maestro della Costa Concordia Cronaca

Nella giornata di oggi, 18 giugno, sono iniziate all'isola del Giglio le operazioni preliminari per la rimozione del relitto della Costa Concordia. La cordata italo-americana composta da Titan Salvage e Micoperi, clon l'ausilio della Costentino di Palermo, della Labromare di Livorno e della Cn di Talamone (Grosseto), hanno infatti iniziato le operazioni propedeutiche al taglio dell'albero maestro della nave, che dovrebbe venir effettuato nei prossimi giorni. In seguito verranno tagliati anche lo scivolo della piscina della Costa Concordia ed il fumaiolo giallo con la C blu di Costa Crociere. La rimozione di quest'ultimo componente della nave naufragata il 13 gennaio nelle acque del Giglio permetterà ai responsabili delle operazioni di rimozione della nave di avvicinare al relitto un'altra piattaforma galleggiante di lavoro dopo che, negli scorsi giorni, è giunta al Giglio la piattaforma "Micoperi 61". Il presidente di Costa Crociere, Pier Luigi Foschi, ha intanto confermato la volontà della compagnia di navigazione genovese di donare ai bambini dell'isola del Giglio lo scivolo della Concordia.

Foto: http://www.toscana-notizie.it

Gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda della Costa Concordia:
17 giugno: Bomba guerra mondiale trovata accanto alla Concordia
15 giugno: Arpat: tracce di solventi aromatici nei pressi della Concordia
14 giugno: La Protezione Civile smentisce l’inabissamento della Concordia

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »