energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Casalguidi il ricordo di Ballerini nell’ottavo anno dalla tragica scomparsa Breaking news, Sport

Firenze – Il 7 febbraio del 2010 moriva tragicamente Franco Ballerini, grande campione (ha vinto anche la Parigi-Roubaix) e valido commissario tecnico degli azzurri (con Paolo Bettini ha vinto le olimpiadi ad Atene del 2004 e due mondiali).

Domani mercoledì ricorre l’ottavo anno della sua scomparsa. L’incidente che gli costò la vita un rally automobilistico. Sulle colline del Montalbano (lui era navigatore, no pilota) l’auto si schiantò contro un muretto. E Ballerini praticamente morì sul colpo (fu trasportato immediatamente all’ospedale di Pistoia, ma niente da fare).

Per ricordare il campione in questo ottavo anno della sua morte domani mercoledì a Casalguidi di Pistoia (città in cui abitava) sono in programma una serie di iniziative promosse dal Comitato Amici di Ballerini, dalla Polisportiva Milleluci di Casalguidi e dal Comune di Serravalle Pistoiese.

Il ritrovo dei partecipanti alla cerimonia è fissato alle ore 16,30 presso il monumento che sorge nella zona sportiva di Casalguidi; quindi ci sarà l’omaggio alla tomba che si trova nel cimitero di Casalguidi ed alle ore 17,30 la Messa nella chiesa locale. Seguirà nella sala del Comune di Casalguidi la proiezione di un filmato sulle imprese, da corridore e da commissario tecnico, di questo indimenticabile personaggio del ciclismo italiano.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »