energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Dievole l’Oscar della ricettività enologica 2012 STAMP - Azienda

Una rete di nove città, tutte a forte vocazione vitivinicola, ha creato il “Great wine capitals”: Firenze, Bordeaux, Bilbao, Christchurch, Città del Capo, Mainz, Mendoza, Porto e San Francisco-Napa Valley, il concorso, che annualmente premia soggetti che valorizzano il binomio vino-turismo.
Articolato in nove sezioni, prevede una preselezione da parte di giurie locali ed una selezione finale fatta da una giuria internazionale che annualmente si riunisce in una delle nove città.
Durante il meeting annuale, che quest’anno si svolge a Mainz in Germania, verranno proclamati i vincitori finali, ma dal comunicato già diffuso si è appreso della vittoria dell’azienda di Castelnuovo Berardenga per la sezione ricettività.
I criteri di scelta puntano a premiare quelle strutture che si distinguono per accoglienza e servizi forniti e per la capacità di innovare mantenendo un forte legame con il territorio di cui valorizzano storia e tradizioni.
Il premio prevede che le aziende vincitrici siano sponsorizzate sia in una sezione apposita del sito del “Best wine tourism” che mediante i più importanti circuiti di promozione turistica come tour operators anche internazionali, stampa specializzata, fiere e punti di promozione turistica.
Un’ottima opportunità per Dievole, azienda che dal 2006 ha cambiato proprietà puntando sul rinnovamento ed il lavoro di équipe.
La viticultura a Dievole risale all’XI secolo, e per tutelarla da tempo, in collaborazione con l'Università degli Studi di Siena, è in corso un progetto volto al restauro ed alla valorizzazione ambientale. E’ stato così ricreato un parco agro-ambientale all'interno delle mura della Certosa di Pontignano diviso in due parti: una a coltura specifica (vite, olivo ma anche cereali, erbe aromatiche ed officinali) ed un'altra con una maggiore vocazione paesaggistica.
Ma Dievole, come sottolinea il premio, è anche ricettività con l’Hotel & Wine Resort Villa Dievole, dimora storica alle porte del borgo medioevale di Vagliagli in cui vivere l’accoglienza e lo stile di vita del territorio del Chianti classico.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »