energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Firenze due incidenti causati dall’abuso di alcool Notizie dalla toscana

Poco dopo le 1:00 della notte di ieri, 11 dicembre, si è verificato un tremendo incidente in viale Michelangelo, a Firenze. Un trentottenne di Campi Bisenzio (Firenze) ha perso il controllo della sua Fiat Punto ed ha invaso la corsia opposta, urtando una Fiat Panda ed una Mazda. Secondo il racconto di alcuni testimoni dell’incidente, l’auto guidata dal trentottenne avrebbe iniziato a zigzagare per il viale prima di colpire gli altri veicoli. L’uomo è stato estratto dall’auto grazie all’intervento dei vigili del fuoco, ed al momento è ricoverato all’ospedale fiorentino di Careggi in gravi condizioni. Ferite in modo lieve, invece, altre tre persone che viaggiavano sulle auto colpite dal veicolo condotto dal trentottenne. In ospedale quest’ultimo sarebbe arrivato in coma etilico e secondo i medici, che hanno riscontrato nel suo sangue una percentuale alcolica di 2,5 grammi/litro, potrebbe aver perso conoscenza prima del terribile impatto. Sempre nelle prime ore della mattina di domenica 11 dicembre un altro incidente si è verificato in via Marsuppini, a Firenze. Una ragazza di 20 anni è rimasta lievemente ferita dopo che la sua auto si è ribaltata a seguito dello uno scontro con un muro. L’incidente sarebbe stato causato anche in questo caso dal consumo di alcool, dato che la giovane è risultata positiva all’etilometro. I carabinieri, infine, hanno fermato uno statunitense di 27 anni per guida in stato di ebbrezza. Al giovane, che milita nela Pallacanestro Pistoia, è stata ritirata la patente.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »