energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Firenze, prezzi case giù del 20% in 5 anni Economia

Le abitazioni a Firenze hanno visto un calo, negli ultimi 5 anni, che in media si aggira sul – 20%. Ad affermarlo, l'associazione Rete Toscana Casa. L'associazione, nata nel 2008, opera nelle province di Firenze e Prato con lo scopo di tutelare e garantire, come si legge nel sito, “ acquirenti, venditori, e professionisti coinvolti nelle operazioni di compravendita e locazione, ed offrire strumenti innovativi a chi vuole comprare o vendere casa”.

A Firenze negli ultimi cinque anni i valori delle abitazioni sul mercato sono diminuiti in media di quasi il 20% – si legge in una nota diffusa dall'associazione –   è difficile pensare che il calo possa continuare ancora su questi livelli, poiché c'è una soglia sotto cui diventa impossibile scendere se non si vuole perdere il valore della casa come investimento''.

Secondo il punto di vista espresso da Rete Toscana Casa,  ''non ha senso parlare di prezzi gonfiati''. Infatti il problema sarebbe piuttosto quello della “liquidità da parte delle famiglie a cui si aggiunge la frenata brusca delle concessione dei mutui''. La ricetta? Riconsiderare i livelli di tassazione che gravano sugli immobili, a cominciare dall'applicazione dell'Imu, che secondo l'associazione dovrebbe non accontentarsi dell'abolizione della tassa sulla prima casa, ma cercare una rimodulazione anche per quanto riguarda gli immobili commerciali e industriali.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »