energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Greve 700 metri quadrati di fotovoltaico al posto dell’amianto Notizie dalla toscana

A Greve in Chianti, in provincia di Firenze, saranno alla fine 700 i metri quadrati di superficie fotovoltaica delle coperture comunali. I pannelli solari si stanno pian piano sostituendo all’amianto, e garantiranno al Comune di Greve un impianto di potenza di circa 99,6 Kwp e capace di produrre 114.50 Kwk all’anno. «L’opera – ha spiegato l’assessore all’Ambiente del Comune grevigiano, Simona Forzoni – non poteva essere finanziata dalle sempre più esigue risorse comunali e pertanto siamo ricorsi ad un finanziamento tramite terzi, per cui per un certo numero di anni le entrate derivanti dal GSE e dallo scambio sul posto fra energia prodotta e energia consumata dovranno andare a Toscana Energia Green che ha realizzato l’opera. Il vantaggio di questo tipo di procedimento risiede nel fatto che il lavoro viene eseguito a costi vicini allo zero per l’amministrazione». L’impianto, costato circa 300.000 euro, eviterà l'emissione di oltre 77 tonnellate di anidride carbonica all'anno, consentirà il risparmio di 26,5 TEP (Tonnellate Equivalenti di Petrolio) all'anno ed eviterà l'emissione in atmosfera di ulteriori 172 Kg all'anno di sostanze nocive. Grazie alla copertura fotovoltaica, il Comune di Greve garantirà energia elettrica al Municipio, al Palazzo della Torre, al Palazzo del Fiorino ed alla scuola media, oltre ad aver permesso la rimozione della copertura d’amianto, che poteva essere nociva per la salute di dipendenti comunali ed abitanti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »