energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

A Jeff Koons il Premio del Consolato USA per la Diplomazia Culturale Cultura, Foto del giorno

Firenze – La Console Generale degli Stati Uniti Ragini Gupta ha consegnato il Premio per la Diplomazia Culturale all’artista americano Jeff Koons al quale è dedicata la mostra che si aprirà i prossimi giorni a Palazzo Strozzi.

La cerimonia è avvenuta presso lo storico Palazzo Tornabuoni presenti l’assessore alla Cultura del Comune di Firenze Tommaso Sacchi e il direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi Arturo Galansino.

Il Premio del Consolato Generale degli Stati Uniti per la Diplomazia Culturale è destinato a coloro che in questo ambito si sono rivelati d’esempio. Koons è stato fra i primi destinatari del premio. “La pandemia ha ridimensionato la presenza americana in Italia e ha reso più difficile il fiorire dei legami quotidiani e degli scambi culturali tra i nostri paesi. L’assenza di residenti temporanei, turisti e studenti americani e la conseguente mancanza del loro contributo alla vita culturale di questa regione, è stata profondamente sentita durante la pandemia”: così il  Consolato motiva l’assegnazione del premio.

Koons viene da York, Pennsylvania, U.S.A., e vive e lavora a New York City. Le sue amate ed iconiche opere sono state esposte nelle maggiori gallerie del mondo, ma, a grande richiesta, sono tornate a Firenze. L’esposizione “Jeff Koons. Shine”, ospitata a Palazzo Strozzi dal 2 Ottobre 2021 al 30 gennaio 2022, mette in vetrina una celebrazione della sua straordinaria carriera. Jeff Koons rappresenta un esempio eccezionale di leadership nel rafforzamento dei legami e degli scambi culturali tra gli Stati Uniti d’America e la Toscana.

Il Consolato Generale degli Stati Uniti d’America a Firenze, responsabile di più di 85.000 cittadini americani residenti tra Toscana, Emilia-Romagna, e Repubblica di San Marino, oltre che ovviamente di 1,5 milioni di turisti e studenti statunitensi, ha da lungo tempo abbracciato e promosso la ricca partnership culturale tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Nella foto da sinistra: Tommaso Sacchi, Jeff Koons, Ragini Gupta, Arturo Galansino

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »