energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Lucca il Festival del Nuovo Rinascimento 2017 Notizie dalla toscana

Lucca – Sarà inaugurato il 12 e il 13 maggio a Lucca, il Festival del Nuovo Rinascimento 2017, “un’occasione – come hanno detto gli organizzatori –  in cui sarà possibile riscoprire, tra opere d’arte, performance, musica, letteratura, talk show e laboratori artistici, il senso profondo della condivisione, della partecipazione e del senso della meraviglia, rimettendo l’essere umano al centro della nostra società.

L’edizione 2017 del Festival del Nuovo Rinascimento segna una tappa importante per il tour nelle grandi città italiane: partito da Milano, il Festival a Lucca sottolinea le caratteristiche urbanistiche e storiche che ispirano il Nuovo Rinascimento – sul tema artistico, con mostre di importanti artisti provenienti da tutta Italia – sul tema culturale, con musicisti, attori, letterati, che hanno fatto della propria ricerca stilistica un percorso intimistico ed essenziale unico, improntato ad un Nuovo Umanesimo – sul tema economico, con imprenditori e aziende che si sono distinte nel loro operato – sul tema enogastronomico, con noti chef e ristoratori che sul Nuovo Rinascimento hanno basato nuovi piatti e menù. Una settimana di mostre che saranno inaugurate il 12 maggio a Villa Bottini e il 13 maggio a San Micheletto. Un intenso weekend di incontri e talk show aperti al pubblico.

Il Festival è organizzato dall’associazione Verso un Nuovo Rinascimento, in collaborazione con il Centro Leonardo da Vinci di Milano e l’associazione Il Mondo dei Bambini di Lucca. Durante la serata inaugurale particolare rilievo avranno i riconoscimenti: – nelle mani del Sindaco Alessandro Tambellini il premio “Lucca Città del Nuovo Rinascimento” – “Antonio Possenti: M° del Nuovo Rinascimento” – “New Renaissance Award 2017” a Bebe Vio – “Istituto Superiore di Studi Musicali L. Boccherini” di Lucca – “Istituto Alberghiero di Barga” – “Associazione Il Mondo dei Bambini” – “Donne del Nuovo Rinascimento”. Attesissima per domenica 14 maggio, con ritrovo in piazza Duomo alle ore 10,30, la “Marcia degli Ombrelli Bianchi”, Cammino per la Bellezza verso un Nuovo Rinascimento lungo le vie della Città di Lucca con arrivo in Villa Bottini. Un momento speciale e unico di condivisione, che è ormai diventato una tradizione nel suo suggestivo armonizzarsi con l’atmosfera cittadina che la ospita.

Massiccia la presenza degli artisti in mostra, pittori, scultori, fotografi divisi tra Villa Bottini e San Micheletto. Ecco l’elenco degli artisti in mostra:
Antonio Possenti, Fausto Maria Liberatore, Davide Foschi, Joe Russo, Rosella Maspero, Fulvio Vanacore, Enzo Cosi, Nicoletta Marra, Stefano Bellafiore, Egidio Missarelli, Cinzia Restivo, Antonio Notari, Doris Harpers, Samanta Aceti, , Serafino Valla, Giancarlo Garbin, Mauro Masetti, Mariateresa Giuriati, Jona, Renato Belluccia, per lo Spazialismo Transgeometrico: il fondatore Agathos Carlo Franzoso  con Francesco Chechi e Ambra Di Natale.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »