energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Muffolini la Coppa Ballerini, record alla Granfondo Martini Breaking news, Sport

Campi Bisenzio – In questa cittadina, alle porte di Firenze, molto presente nel mondo delle due ruote ha organizzato ieri anche la tradizionale Coppa Lanciotto Ballerini per dilettanti.  

La corsa è stata dominata dai corridori della Viris Giulio Maserati di Vigevano. Volata a due e successo Luca Muffolini (km.111, media 42,320) davanti al compagno di squadra l’empolese Matteo Natali. Al terzo posto Luca Raggi a 10” altro corridore della Viris.

Positiva prova di Gabriele Ninci, quarto a 13”, che si è difeso benissimo nella morsa dei lombardi perché il quinto classificato Damiano Cima a 55” è anche lui della Viris.

Al sesto e settimo posto Mirco Sartori e Tommaso Fiaschi, due validi alfieri della squadra Mastromarco di Pistoia.

La corsa, alla quale hanno partecipato 146 corridori, è stata caratterizzata da diverse d’attacco sulle salite del Mugello. Ha registrato anche una brutta caduta di sei corridori prontamente soccorsi.

——————————–

IL VALDARNESE TIBERI DOMINA A GREVE IN CHIANTI

Greve in Chianti– Antonio Tiberi è forse il corridore toscano più in forma in questo momento. Il portacolori dell’Olimpia Valdarnese ha centrato il suo ennesimo successo staccando tutti nel 26° Giro delle Colline Chiantigiane.

Un’impresa da non poco resistere da solo contro un gruppo di inseguitori determinato e veloce. Tiberi è ragazzo da seguire con interesse perché è corridore completo in quanto vince su tutti i terreni.

Molto bene la squadra dell’UC. Montecarlo Lucca che ha conquistato il secondo posto con Alessio Pisani che si è aggiudicato lo sprint degli inseguitori, il quarto con Favetti ed il settimo posto con Marco Cecchi.

 Ordine d’arrivo : 1°) Tiberi Antonio (GC. Olimpia Valdarnese Montevarchi) km. 57; media 41,580; 2°) Pisani Alessio (Montecarlo) a 48”; 3°) Riccardi Alessio (UC. Pozzarello Pistoia), 4°) Favetti Mirco (Montecarlo); 5°) Pozzolini Tommaso (UC. Butese); 6°) Maestrelli Emilio (Velo Club Empoli); 7°) Cecchi Marco (Montecarlo); 8°) Baglione Marco (Pozzarello); 9°) Salvadori Pietro (UC. Empolese); 10°) Facchini Davide (VC. Pontenura).

———————————

NEL TROFEO MOSCONI SPRINT DI BUTTERONI

Pantano (Civitavecchia) – Nel Trofeo Mosconi per allievi hanno dettato legge i corridori toscani. Ha vinto il promettente Gregorio Butteroni. Il leader della Ciclistica Cecina (km. 61; media 40,220) ha confermato di possedere un invidiabile spunto veloce. A completare l’ottimo risultato del club di Cecina il quinto posto di Flavio Santucci.

Nella classifica per società, invece, dominio assoluto del Pedale Toscano Ponticino (Arezzo) che ha piazzato ben quattro corridori tra i primi dieci. Secondo Francesco Della Lunga; terzo Enrico Baglioni; nono Lanari Leonardo e decimo Cosimo Guarducci.

 

SERNI E PANICUCCI  TRIONFANO A PANTANO

PANTANO – Trofeo Mosconi anche per esordienti in una gara unica. Ed anche in questa categoria  trionfo dei toscani. Tra i “primo anno” ha prevalso Marco Serni (U.C. Donoratico) sul circuito di km. 32,900. Secondo David Rosioru (Il Pirata Zannoni); terzo Federico De Paolis (Race Folcarelli).

Tra i “secondo anno” affermazione di Tommaso Panicucci. Il campioncino dell’U.C. Donoratico  (km. 32,900) ha centrato la sua quinta vittoria. Secondo Federico Marceddu (SC. Fausto Coppi); terzo Alessio Porta (UC. Guspini). A completare il successo dell’U.S. Donoratico il sesto posto di Miguel Rogriguez Perez.

 

EDIZIONE RECORD (450 PARTENTI) PER LA GRANFONDO ALFREDO MARTINI

FIRENZE – Edizione record per Granfondo amatoriale “Giglio d’oro Alfredo Martini” disputata ieri a Calenzano. Vi hanno partecipato ben 450 ciclisti, cifra record per questo ormai tradizionale appuntamento nel nome dell’indimenticabile condottiero che ha guidato per 23 anni la nazionale vincendo sei titoli mondiali; sette medaglie d’argento ed altrettante di bronzo. Insomma su 23 mondiali Martini ha mandato sul podio almeno un azzurro per venti volte.

I partecipanti ieri potevano scegliere su tre percorsi tutti tracciati sulle strade del Mugello (uno di km.51 con la salita delle Croci; un altro di km. 83 con la salita di Panna; un terzo di 138 chilometri con il Passo del Giogo).

In quanto non competitiva c’è stata solo una classifica quella per società ed ha visto al primo posto il Gruppo Ciclistico Campi 04 di San Donnino.

Tante le personalità presenti. Alcuni ex campioni come Francesco Moser, il fiorentino Roberto Poggiali e il bresciano David Boifava che ha diretto anche Marco Pantani, hanno pedalato insieme per una cinquantina di chilometri. In bicicletta anche altri popolari campioni del passato come Fabrizio Fabbri e il romagnolo Renato Laghi.

Alla partenza altri personaggi non sportivi come l’attore Walter Santillo; l’ex campione olimpico di ginnastica Yuri Chechi; Silvia e Milvia le due figlie di Martini. Nutrita la visita alla mostra di biciclette all’interno della sede Start Eventi tra le quali figuravano quelle di Marco Pantani e di Alfredo Martini.

Alla fine del riuscitissimo evento sono stati consegnati una montagna di premi ai partecipanti da parte di Saverio Carmagnini, presidente del “Gruppo Sportivo Giglio d’Oro” organizzatore della granfondo e di Felli assessore del Comune di Calenzano.

 

L’AZZURRO SIMONE INNOCENTI IN RADUNO JUNIORES A RICCIONE

FIRENZE – Da domani martedì a giovedì prossimi 4 maggio si tiene a Riccione un collegiale degli azzurri juniores. Tra gli otto convocati dal c.t. Rino De Candido c’è anche Simone Innocenti del Team Franco Ballerini di Pistoia corridore uno dei più promettenti giovani emergenti.

Gli altri selezionati : Luigi Acampora, Andrea Bersi, Stefano Corti, Piero Dissegna, Davide Gobbo, Enrico Pasqualotto, Christian Proserpio.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »