energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Palazzuolo tutto pronto per le “Magie dell’Avvento” Notizie dalla toscana

Palazzuolo sul Senio – Dopo il successo delle domeniche d’ottobre dedicate al marrone ed ai frutti dell’autunno, il centro storico di Palazzuolo sul Senio torna a vestirsi con i colori della festa nelle settimane in avvicinamento al Natale. Giungono infatti alla loro 12esima edizione i Mercatini di Natale che anche quest’anno animeranno il grazioso centro medievale dell’Alto Mugello tra stand gastronomici di prodotti tipici, spettacoli musicali, intrattenimenti per bambini ed eccellenze artigiane. “Magie dell’Avvento” è un appuntamento tra i più conosciuti della Toscana che ogni anno richiama migliaia di visitatori da gran parte d’Italia, proponendo i decori più originali e le più belle idee regalo, avvolgendo grandi e piccini in un atmosfera ricca di fascino. L’edizione 2015, che si svolgerà come da tradizione in quattro giornate (6-8-13-20 dicembre), sarà l’occasione prima delle feste per ricreare il clima tipico da “Vigilia”.

I turisti potranno percorrere le vie del centro storico al ritmo di canti natalizi, accompagnati da dei “pastori” che svolgeranno il ruolo di guide lungo il percorso “100 Presepi per Palazzuolo”, tra le tante rappresentazioni della natività sparse in ogni anfratto, piazza, vetrina, giardino e angoletto caratteristico. Che potranno essere votate dai visitatori tramite le schede apposite che si trovano presso i luoghi pubblici e che il 6 gennaio vedrà eleggere i tre presepi più belli di Palazzuolo. Il percorso è aperto tutti giorni, in qualunque condizione metereologica e anzi se cadrà un po’ di neve sarà tutto più suggestivo. Il 26 dicembre sarà organizzato al calar del sole un Presepe Vivente.

Nel centro del paese la parte più suggestiva della manifestazione, con la Piazza dell’Avvento (Piazza IV Novembre) dove verranno allestiti stand con prodotti tipicamente natalizi, presepi, palline, decori, composizioni, candele e tutto quanto possa essere utile per un ultimo regalo in vista del Natale. E dove verrà allestita la baita di Babbo Natale che non perderà occasione per soffermarsi con i bambini che vorranno parlare con lui. Non mancheranno quindi le specialità gastronomiche presso lo stand “La Mangiatoia”, oltre agli espositori di prodotti tipici provenienti da molte zone di Italia.

In particolare il programma, che si aprirà domenica prossima, 6 dicembre, con un concerto delle “Semicrome”, prevede musica in ogni appuntamento; l’8 dicembre, in un luogo appositamente riscaldato, sarà presente un prestigiatore, mentre il 13 spazio alle fiabe e sarà inoltre presente per la gioia di grandi e piccini, Tinto con la sua fattoria ambulante. Il 20 dicembre poi un succulento pranzo, con cappelletti rigorosamente fatti a mano e tante altre specialità locali, dolce e salate, sarà il modo di entrare nella settimana del Natale. E sempre il 20, a conclusione dei mercatini, un breve ma intenso spettacolo di luci sarà l’occasione ideale per scambiarsi gli auguri.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »