energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Pisa arriva il secondo distributore di benzina low cost Notizie dalla toscana

La “Pisa Carburanti”, la prima pompa di benzina indipendente “low cost” della città, raddoppia. E’ infatti in funzione dalla mattina di oggi,sabato 25 maggio, il nuovo distributore di Ospedaletto, lungo la via Emilia, poche centinaia di metri dopo l’area Expò che va ad aggiungersi a quello frequentatissimo di Sant’Ermete: una vera e propria area di servizio di 4.000 metri quadrati con dodici pompe (otto multiuso, due esclusivamente diesel, una per il metano e l’ultima per  il gpl), spazi per la sosta e un vero e proprio servizio bar. Della novità beneficeranno anche tanti automobilisti, in primo luogo perchè un altro distributore va ad aggiungersi alla lista di quelli in cui è possibile fare rifornimento ad un prezzo al litro significativamente inferiore (mediamente del 10%) a quello delle grandi compagnie. Ma soprattutto perchè, grazie all’apertura dell’area di servizio, è stato possibile realizzare la nuova rotatoria di all’incrocio fra l’Emilia e via Meucci, uno dei principali punti di accesso all’area industriale di Ospedaletto e un intervento chiesto da tempo dai residenti e dai lavoratori della zona, realizzato grazie ad un investimento di circa 150mila euro, pagati dalla Pisa Carburanti a scomputo degli oneri di urbanizzazione, necessari non solo per realizzare l’isola e la piccola area a verde centrale, ma anche per l’installazione degli otto nuovi lampioni dell’illuminazione pubblica, e il rifacimento di circa cinquanta metri di marciapiede. I lavori, realizzati dalla ditta “Giuliani” si sono conclusi in settimana con il collaudo che ha certificato l’efficacia dell’intervento e dato il “via libera” all’apertura del distributore. (com)

Print Friendly, PDF & Email

Translate »