energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Pisa prende avvio la sperimentazione del peacemaker per perdere peso STAMP - Salute

L’Ospedale di Pisa è il primo in Italia a sperimentare il nuovo sistema Abiliti. Messo a punto dalla ditta IntraPace, l’apparecchio ha ricevuto il marchio CE dopo l’approvazione del comitato etico della Comunità Europea ed è già disponibile anche in Spagna, Germania ed Inghilterra. Si tratta di uno stimolatore che funziona proprio come un peacemaker cardiaco. Invia, infatti, degli impulsi elettrici allo stomaco del paziente in determinate fasce orarie, inducendo in tal modo un senso di sazietà. La sua caratteristica più importante, però, è che viene impiantato senza alcuna modifica anatomica del paziente. Per piazzarlo nel corpo delle persone che decidono di utilizzarlo per perdere peso, viene utilizzato un intervento di chirurgia bariatrica, che si caratterizza per la ridotta invasività e che comporta meno rischi di complicanze. La sperimentazione di Abiliti avrà durata biennale e coinvolgerà circa 50 persone obese di età compresa fra 35 e 50 anni che sono affette da disordine alimentare (abitudine a mangiare fuori dai pasti). In Europa sono in totale 170 le persone che si sottoporranno all’impianto del peacemaker per perdere peso.

Foto: http://www.medicinalive.com
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »