energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Pitigliano “Memorie della nostra terra nell’ultima guerra ” Notizie dalla toscana

Pitigliano – Il Comune e la Pro-Loco di Pitigliano in collaborazione con “La Femia” compagnia teatrale con attori e musicisti di Pitigliano e Sorano in occasione delle celebrazioni per “La Giornata della Memoria” presentano lo spettacolo “Di Fronte al Fronte. Memorie della nostra terra nell’ultima guerra”. Sabato 30 gennaio alle ore 21:00 al Teatro Salvini.

Dopo lo spettacolo “Da qui all’Eternit-à” torna al Teatro Salvini la Compagnia della Femia con il primo capitolo della sua originale serie. Il periodo storico questa volta è la seconda guerra mondiale con particolare attenzione alla fase drammatica vissuta  dopo la firma dell’armistizio l’8 settembre 1943. “…l’8 settembre suonarono le campane a festa, eravamo felici, sembrava tutto finito. Poi arrivò la notizia che i tedeschi avevano occupato Roma. Allora sì che venne la guerra”.

La Femia farà ripercorrere (attraverso letture di testimonianze dirette) le emozioni, la paura, la povertà e la voglia di rinascere che hanno segnato in maniera indelebile la nostra terra. Cicatrici ancora tangibili come il bombardamento su Pitigliano o la bomba lanciata nella grotta-rifugio delle Riparelle a San Giovanni delle Contee. Episodi che hanno segnato la memoria di Pitigliano e della sua comunità. L’ingresso allo spettacolo è libero e gratuito.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »