energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Prato lotta senza quartiere ai bracconieri Foto del giorno

Prato –  Negli ultimi cinque anni, solo per quanto riguarda l’attività illegale sulla caccia e la tutela della fauna selvatica, gli agenti della Polizia provinciale di Prato hanno contestato 185 reati, elevato 1444 sanzioni amministrative e sequestrato 1422 esemplari di fauna selvatica perché illegalmente abbattuti o detenuti oppure appartenenti a specie vietate o protette. Rilevante anche il numero di mezzi di cattura vietati sequestrati: 188, in particolare trappole, tagliole, lacci e reti oltre a 72 armi sequestrate, tra le quali anche balestre e silenziatori da applicare ai fucili, visori e puntatori laser per il bracconaggio notturno.

I risultati ottenuti testimoniano la considerevole attività illegale presente sul territorio e la costante necessità della presenza, specialmente in zone extraurbane, del personale della polizia provinciale – sottolinea il comandante Michele Pellegrini – Personale opportunamente addestrato per prevenire e reprimere le attività illegali in ambito venatorio e ambientale.”

Print Friendly, PDF & Email

Translate »