energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Satira politica: a Roma prima dell’arrivo di Cesare Battisti Opinion leader

Firenze – Mancano poche ore e non ho ancora deciso che cosa mi metto. Panunzio, mi guarda per favore su internet come erano vestiti i consoli romani quando celebravano il trionfo. Corona d’alloro? Può andare. Mantello rosso su toga senatoriale? Ok. Ma la biga? Forse a cinecittà ce n’è rimasta qualcuna in magazzino. No, sulla biga dovrebbe salire anche quell’altro. E’ una vera ingiustizia. Il regalo è stato fatto a me e io devo dividerlo con quell’altro.

Si potrebbero fare sfilare due bighe appaiate con la mia un metro più avanti. Fori imperiali? Va bene, ma poi si dovrebbe riaprire simbolicamente il carcere Mamertino. Pochi minuti solo per le riprese televisive. Panunzio, la polizia ha un reparto a cavallo da impiegare in poche ore? Si può fare? Troppi permessi da chiedere alla Raggi? No, quella mi favorisce quell’altro.

E poi potrei avere le solite grane se lo metto in catene dietro la biga. Chissà che musica solo per un paio di manette. No, è meglio fare tutto all’aeroporto, purché sia in forma solenne, la gente se lo deve ricordare. Tanti, tanti poliziotti e un comitato di accoglienza come si deve. Si potrebbe proclamare il 13 gennaio festa nazionale.

Ma allora io che mi metto? Non mi dite che devo indossare il solito giaccone. Panunzio, mi guarda su internet come era fatta la divisa dei ministri nell’800. Come? C’è solo un’immagine di Fouché, che era duca di Mantova? Ma qui siamo in Italia e non voglio che nessuno pensi a Macron nemmeno indirettamente. Come se ci avesse messo lo zampino anche lui che me ne deve dare ancora di queste occasioni.

Allora vada per il giaccone. Ma ci posso mettere alamari e galloni d’oro? No? Perché no? Perché anche la polizia ha una certa sua dignità? Va bene, ma che sia il più bel giaccone mai visto, grande e pieno di distintivi e di scritte.

Ora andiamo non vorrei che arrivasse prima quell’altro. Mettete la sirena.

 

(attenzione: questo è un pezzo di satira politica costruito su ipotesi fantasiose

Print Friendly, PDF & Email

Translate »