energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A San Miniato due giorni “speciali” Sport

Il tutto mentre l'Italia, a Genova, ospita i Global Games, i Campionati del Mondo di tutti gli sport a loro riservati. L'appuntamento è fissato per l’1 e 2 ottobre presso il bacino remiero di Roffia, a San Miniato, sede della Canottieri locale: si tratta del convegno “Sport & Disabilità” e del trofeo Paolo Fattori, conferenza e manifestazione sportiva interamente dedicate agli Special Olympics, gli atleti affetti da disabilità intellettive, di tutta Italia. La due giorni è organizzata dalla Canottieri San Miniato in collaborazione con la Federazione Italiana Canottaggio, il Comitato Toscana della FIC stessa ed il Comune samminiatese, per riflettere su una realtà, quella degli SO, che negli ultimi9 anni è prepotentemente entrata nel panorama sportivo nazionale ed internazionale, passando anche per il canottaggio. I ritrovi, con regate annesse, stanno diventando in lungo e in largo l’Italia occasione di divertimento, confronto e integrazione. A presentare il tutto è il presidente della Canottieri San Miniato, Enzo Ademollo: “come Canottieri San Miniato siamo impegnati da anni con un progetto dedicato agli Special Olympics, che da noi praticano canottaggio e dragon boat, partecipando a gran parte dei Giochi Sportivi a loro riservati, e l'anno scorso oltre a dedicare una manifestazione a un ragazzo del posto, abbiamo organizzato il convegno, che ha avuto un buon riscontro e che abbiamo deciso, doverosamente, di replicare. Il mondo degli SO è una risorsa importante non solo per il canottaggio ma per il panorama sportivo in generale, perciò la Canottieri è impegnata a dedicar loro il più tempo possibile. Anche perchè vedere nei loro occhi la gioia per il divertimento che suscita in loro la pratica sportiva dà soddisfazioni inimmaginabili”. La due giorni speciale a San Miniato si tiene proprio in concomitanza del principale evento mondiale in materia: a Genova sono infatti in corso di svolgimento i Global Games, ovvero i Mondiali riservati agli Special Olympics.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »