energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Servillo il Premio Fiesole Maestri del Cinema 2012 Spettacoli

Saranno il regista Marco Bellocchio e l'attrice Anna Bonaiuto a consegnare a Toni Servillo il prestigioso Premio Fiesole ai Maestri del cinema, giunto alla 47esima edizione. La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 30 giugno al Teatro Romano di Fiesole, organizzato dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani in collaborazione con il Comune e la Fondazione Sistema Toscana nell'ambito dell'Estate Fiesolana. Per la prima volta nella storia del premio sarà consegnato ad un attore. Servillo diventerà Maestro del cinema come Nanni Moretti, Gianni Amelio, Spike Lee, Harold Pinter, Bernardo Bertolucci, Robert Altman e Ken Loach, solo per citare alcuni degli illustri premiati delle precedenti edizioni della manifestazione. ''E' stato invitato Bellocchio – ha spiegato Giovanni Maria Rossi del Sncc – perché Servillo sarà protagonista nell'ultimo film del regista romagnolo, “La bella addormentata”, dedicato al caso Eluana Englaro che sarà presentato o alla Mostra di Venezia o al Festival di Roma''. Servillo incontrerà il pubblico alle 18.30 e presenterà “La voce di dentro – il cinema di Torni Servillo', il libro monografico, edito dalla Ets di Pisa, che il gruppo Toscano del Sncci  realizzato sempre sul premiato dell’anno. Alle 21.30 il fratello Beppe, voce degli Avion Travel, si esibirà insieme al Solis String Quartet in “Spassiunatamente”, un omaggio al repertorio classico della canzone della napoletana. Al termine della cerimonia di premiazione  proiezione del film “L'uomo in più”, il primo film di Paolo Sorrentino, che segnò l'inizio della collaborazione con il regista di teatro napoletano. A Servillo sarà dedicata una retrospettiva dei suoi film dal 1 al 27 agosto alle Murate a Firenze: “dalle Conseguenze dell'amore” a “Il Divo”, da “Gomorra” a “Il gioiellino”, dalla “Ragazza del lago” a “Una Vita Tranquilla”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »