energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A Villa Bardini insegnanti a scuola di “Paesaggi del limite” Cultura

 

Firenze -A Villa Bardini comincia la settima edizione del seminario gratuito per insegnanti: A lezione di paesaggio. Dal 5 al 23 novembre, 18 ore di incontri dedicati alla formazione dei docenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I° e II° grado.  Tema del nuovo corso,  I Paesaggi del Limite: Cielo, Terra, Mare, Fuoco. 

A parlare del suo rapporto con l’oceano, interverrà Ambrogio Beccaria, giovane navigatore solitario considerato, dopo Giovanni Soldini, l’astro nascente di questa specialità. Il filosofo e docente emerito di estetica Sergio Givone racconterà lo spaesamento e il rapporto con l’illimitato e l’infinito. Il vulcanologo Maurizio Ripepe affronterà i segreti e il fascino dei vulcani. L’architetto Andres Maffei, partner italiano di Arata Isozaki,  iillustrerà i temi dell’architettura del futuro. L’astronomo dell’Osservatorio di Arcetri Marcello Felli parlerà delle nuove frontiere delle esplorazioni celesti,  mentre evocazioni e riflessioni sul deserto saranno affidate all’africanistica Alessandro Jedlowski dell’università di Liegi.  E poi ancora altri interventi di noti studiosi, alla scoperta di nuovi territori di conoscenza. 

A Lezione di Paesaggioil seminario gratuito per insegnanti, a cura di Mara Amorevoli, sul tema dell’educazione ambientale, è promosso da Fondazione CR Firenze e da Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, con il patrocinio del Consiglio regionale della Toscana, dell’Assessorato all’istruzione del Comune di Firenze e del Miur- Istituto scolastico regionale

Per iscriversi scaricare il modulo dal sito www.villabardini.it<http://www.villabardini.it> e inviarlo compilato via email a segreteria@villabardini.it oppure via fax 055-20066236.

Questo il programma dettagliato delle lezioni

Lunedì 5 novembre 2018
Mara Amorevoli, h.15-16.30 “Introduzione ai temi trattati”.
Maria Chiara Pozzana, h 16.30-18, ”I paesaggi dell’altra Toscana: paludi, soffioni, torbiere, crete, miniere…”

Venerdì 9 novembre 2018
Marcello Felli, 15-16.30, “Esplorazioni celesti”.
Sergio Givone, 16.30-18, “L’infinito, l’illimitato, l’informe”.

Lunedì 12 novembre 2018
Maurizio Ripepe 15-16.30, “Vulcani: “liquide pietre ignei torrenti..”
Ambrogio Beccaria, 16.30-18, “La fascinazione dell’Oceano”.

Venerdì’ 16 novembre 2018
Andrea Maffei, 15-16.30, “ Architettura visionaria”
Paolo Mori, 16.30-18, “Foreste e selve selvagge”

Lunedì 19 novembre 2018
Alessandro Jedlowski, 15-16.30, “L’Africa, come frontiera dell’immaginario europeo”
Riccardo Maria Baldini, 16.30-18, “Panama, un ponte tra due mondi dalla diversità botanica e ambientale tutta da scoprire.

Venerdì 23 novembre 2018
Raffaella Cavalieri, 15-16.30, “La Toscana “una delle regioni più abbandonate e selvagge d’Italia”: dagli studi di Leonardo ai viaggiatori stranieri dell’Ottocento.
Mara Amorevoli,16.30-18 , “ Conclusioni, proposte didattiche e consegna attestati”

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »