energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Abel Balbo è il nuovo allenatore dell’Arezzo Sport

Classe 1966 ed un passato da grande bomber alle spalle. Questa la presentazione del nuovo allenatore dell'Arezzo, l'argentino Abel Balbo. Goleador di razza purissima, Balbo ha vestito le maglie della Roma, dell'Udinese, della Fiorentina e del Parma ed ha segnato in totale 138 goal fra serie A e campionato argentino. Argentino di Villa Constitucion, il nuovo tecnico dell'Arezzo predilige, quanto al modulo, un 4-3-3 basato su giocatori veloci ed una manovra avvolgente e spettacolare. L'obiettivo? Ovviamente la promozione. L'Arezzo nella stagione sportiva 2012-2013 affronterà il campionato Dilettanti e Balbo cercherà di riportarlo nel calcio che conta.
Balbo sarà affiancato da Michele Bacis come primo collaboratore, mentre Fabio Tocci manterrà la guida degli Juniores.

Queste le prime parole di Abel Balbo da allenatore dell'Arezzo.
"Sono molto contento di essere qua, di poter lavorare con Michele (Bacis), Fabio (Tocci) e tutto lo staff tecnico. Ho parlato con loro e sono felice che possano rimanere, perchè il lavoro che hanno svolto è stato ottimo".
L'obiettivo?
"Sarà un campionato difficile, ma noi puntiamo solo alla promozione".
Raso e Martinez?
"Hanno disputato un grande campionato. Sono due ottimi giocatori, come tutti gli altri in squadra".
Il sistema di gioco?
"Pressing alto e 4-3-3. In Italia il calcio ha una caratteristica comune a tutte le categorie. Se dai modo all’avversario di riorganizzarsi e chiudersi dietro, fare gol diventa dura".

Foto: http://www.calciopro.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »