energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Abolizione Province: insediato l’Osservatorio regionale Politica

Firenze – Si è insediato oggi  l’Osservatorio regionale previsto dalla legge 56/2014 (la cosiddetta legge Delrio) per avviare il lavoro sul riordino delle funzioni dopo l’abolizione delle Province alla presenza del sindaco della Città metropolitana Dario Nardella, dei presidenti delle nuove Province, di Anci e Up e dell’assessore regionale Vittorio Bugli.  La volontà espressa dai componenti l’Osservatorio regionale è quella di affrontare questa importante sfida con un lavoro che porti ad una posizione unitaria e condivisa, che possa fare da battistrada per il paese.  Per questo, nei giorni scorsi è stato avviato il percorso tecnico con l’invio, da parte del presidente della Regione ai presidenti delle Province, delle schede di rilevazione utili alla mappatura del personale e delle risorse finanziarie e strumentali delle Province stesse.

I componenti l’Osservatorio hanno ribadito, inoltre, l’impegno a portare avanti i contenuti del Protocollo d’intesa firmato l’8 luglio scorso da Regione Toscana, Anci Toscana, Upi Toscana e Organizzazioni sindacali dei lavoratori.  Il riordino delle funzioni deve essere accompagnato da un quadro finanziario che sostenga le riforme. Per questo è necessario proseguire il confronto con il Governo ed il Parlamento. La riunione dell’Osservatorio nazionale di domani a Roma sarà l’occasione, infine, per un primo confronto a livello nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »