energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Accademia di Belle Arti di Firenze: esposizione di allievi e maestri di scultura e grafica d’arte al Lyceum Firenze, My Stamp

Il 12 aprile al Lyceum Club Internazionale di Firenze inaugurazione della seconda mostra di giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti con i loro docenti: esposte opere di 20 allievi delle scuole di scultura e di arte grafica e dei maestri Stefano Patti e Francesco Roviello. La mostra è visitabile in occasione delle manifestazioni del Lyceum sino al 13 giugno. Ingresso libero.

——————————- 

Opere di 13 allievi della “Scuola di Scultura” introdotte e in dialogo con opere di 7 allievi della “Scuola di Grafica d’Arte”: le creazioni di vario indirizzo stilistico, dalla forma astratta al figurativo, di venti giovani che studiano all’Accademia di Belle Arti di Firenze, accompagnate da quelle di alcuni dei loro insegnanti, in un accostamento che allude al confronto quotidiano delle lezioni.

E’ l’esposizione “Maestri e allievi dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. 2”, a cura di Elisa Acanfora, Carlo Falciani e Cristina Frulli, che viene inaugurata martedì 12 aprile alle 18 al Lyceum Club Internazionale di Firenze (via Alfani 48, ingresso libero). Una mostra che rappresenta la seconda tappa di un percorso di collaborazione fra sezione Arte del Lyceum e Accademia avviato lo scorso 4 febbraio con un’esperienza espositiva analoga, ma riservata soltanto alla Scuola di Grafica e dedicata soprattutto alle incisioni.

Le sale del Lyceum in Palazzo Giugni Fraschetti offrono una dimensione da salotto ottocentesco, dove le differenti anime della scultura dialogano con la grafica alle pareti, con i libri, con gli arredi e invitano a recuperare, attraverso modi espositivi domestici, il sapore e l’entusiasmo di un iter di formazione documentato nei differenti stadi. Nelle varie prove il visitatore riconoscerà certamente tributi verso maestri storici o contemporanei.

Espongono i seguenti allievi della “Scuola di Scultura”: Francesco De Tommaso, Claudia Di Francesco, Antonio Fariello, Elisa Garro, Ting Hong, Marta Motti, Uber Passatelli, Albanascente Pennetti, Schasa Ricci, Giacomo Santini, Giulia Vaccari, Matteo Vescovi, Maria Zanon; e per la “Scuola di Grafica d’Arte”: Ferdinando Andreozzi, Oliviero Biagetti, Marika Fanin, Olivia Kasa, Milo Maffi Giulianini, Luis Pardo, Ludovico Riviera.

I maestri che espongono sono Stefano Patti, docente di “Scultura”, e Francesco Roviello, insegnante di “Tecniche del marmo e delle pietre dure”. Nella mostra sono coinvolti anche i corsi di “Formatura, tecnologie e tipologie dei materiali” del prof. Stefano Castelli, di “Grafica d’arte” della prof.ssa Silvia Montanelli e di “Tecniche calcografiche sperimentali” della prof.ssa Maria Fabiola Ungredda.

Le attività del Lyceum Club Internazionale di Firenze hanno il sostegno dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e il patrocinio del Comune di Firenze.

 

Addetto stampa Lyceum Firenze, Lorenzo Sandiford

333-3459187, lorenzo.sandiford@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Translate »