energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Accesso al credito, scende in campo il Prefetto Economia

Da domani chi richiede un finanziamento bancario si sentirà più tutelato. Saranno i Prefetti, infatti, a fornire a imprese e famiglie una garanzia “istituzionale” nell’accesso al credito. La legge 62 del maggio scorso, più nota come “Spending Review”, assegna ai Prefetti una nuova funzione, o meglio la facoltà di segnalare all’Arbitro Bancario Finanziario-ABF, organismo indipendente per la risoluzione delle controversie tra banche e clientela, i casi di rigetto delle richieste di finanziamento. Una circolare emanata nei giorni scorsi dal Mistero dell’Interno spiega in dettaglio come funzionerà il meccanismo. Il cliente di una banca o di un altro istituto di intermediazione finanziaria a cui sia stato negato l’accesso al credito senza giusta causa potrà rivolgersi al Prefetto,  che a sua volta potrà chiedere spiegazioni sul motivo del rigetto. Ricevute le osservazioni della banca o dell’istituto di credito, dove non sia possibile risolvere la controversia, sarà lo stesso Prefetto a segnalare il caso all’Abf, che entro 30 giorni dovrà pronunciarsi e comunicare le sue decisioni alle parti.  L’intera procedura sarà a costo zero per il cittadino. Per attivarla basterà scaricare un modulo dal sito web della Prefettura ed inoltrarla, sempre on line, attraverso posta elettronica certificata. «Il nostro lavoro consisterà nel fornire una sorta di garanzia istituzionale a quei casi che chiederemo di riesaminare – ha spiegato oggi a Firenze il Prefetto Luigi Varratta al termine di un incontro con rappresentanti di Anci, Upi, Uncem, Abi, Camera di Commercio, associazioni di categoria e sindacati per fare il punto sulle nuove competenze – Una sorta di invito, nel pieno rispetto dell’autonomia di ogni istituto bancario, a riconsiderare certe situazioni. Un’azione di mediazione voluta dal governo per tutelare i consumatori e favorire lo sviluppo del sistema economico e produttivo locale».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »